Questo sito contribuisce
all'audience di

 

L’uva ci protegge dalle scottature del sole

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Tempo di sole, di abbronzatura e di…scottature. Si perché spesso un’eccessiva esposizione al sole, soprattutto accompagnata da mancata protezione con le apposite creme, causa fastidiose e dolorose bruciatore solari. Abbronzarsi responsabilmente è necessario per difendere la nostra pelle, ed interessante può essere la ...

di Raffaela

03 Agosto 2011





Tempo di sole, di abbronzatura e di…scottature. Si perché spesso un’eccessiva esposizione al sole, soprattutto accompagnata da mancata protezione con le apposite creme, causa fastidiose e dolorose bruciatore solari.

Abbronzarsi responsabilmente è necessario per difendere la nostra pelle, ed interessante può essere la ricerca condotta dal CNR spagnolo e dall’Università di Barcellona. Uno studio, guidato da Marta Cascante e pubblicato sul Journal of Agricoltural and Food Chemistry, che ha messo in evidenza importanti proprietà dell’uva.



Questo frutto, infatti,contiene sostanze chiamate flavonoidi che sembrano essere le responsabili dell’effetto di protezione nei confronti dei raggi UVA. In particolare i ricercatori hanno analizzato al microscopio la reazione delle cellule epiteliali esposte a questi raggi notando come i flavonoidi siano in grado di ostacolare questa risposta dannosa.

Quindi viene contrastata la reazione che, di fatto, determina la morte delle cellule della pelle a seguito dell’esposizione ai raggi solari. I flavonoidi sono dunque contenuti nell’uva e possono essere assunti non solo dal frutto tal quale, ma anche dal succo e dal vino.

Lo scopo degli scienziati adesso è quello di capire se l’uva ha anche un’attività di difesa nei confronti del melanoma. Nel frattempo non ci resta che mangiare questo frutto che buono e fresco com’è resta un valido alleato delle calde giornate estive.

Leggi anche

Seguici