Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Il baratto: attività utile contro lo spreco e la rigidità umana

Fu il primo modo per ripagare, in tempi ormai remoti, chi svolgeva un servizio o chi procurava un determinato prodotto. Il baratto è uno scambio di beni o di prestazioni e sta fortunatamente ritornando alla ribalta, grazie soprattutto all’utilizzo di internet e ai siti che lo promuovono. Il baratto permette ...

di Dott.ssa Elena Bernabè

28 Maggio 2011

Fu il primo modo per ripagare, in tempi ormai remoti, chi svolgeva un servizio o chi procurava un determinato prodotto. Il baratto è uno scambio di beni o di prestazioni e sta fortunatamente ritornando alla ribalta, grazie soprattutto all’utilizzo di internet e ai siti che lo promuovono.

Il baratto permette di essere finalmente selettivi riguardo alle vere necessità umane: ciò che non ci serve lo scambiamo con ciò di cui abbiamo realmente bisogno. Così facendo gli oggetti vivono per la loro utilità, passano di mano in mano, contribuiscono a creare relazioni e anche ad accendere la miccia dell’autocritica: abbiamo realmente bisogno di tutto ciò che abbiamo?

Il baratto è una pratica ecologica, economica, utile e creativa: in questo modo è l’uomo a dominare in maniera adeguata l’oggetto e non viceversa. Gli oggetti passano così dall’idea del possesso a quella del prestito.

In questo modo le case si svuotano del superficiale e malsano consumismo per arricchirsi di buon senso ed utilità.

Il baratto è un’attività che ammorbidisce la spesso rigida mente umana e risulta un allenamento costante dell’arrugginita creatività.

Il consiglio, allora, è quello di svuotare armadi, mobili e cassetti per poter far spazio all’utile e alla condivisione: è un’attività divertente che può aiutarci anche ad alleviare atteggiamenti umani difensivi e primitivi come la chiusura mentale e relazionale, la tendenza al possesso, il consumismo sfrenato.

 



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!

Seguici