Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Lingua: indicatore della nostra salute, sintomi e segnali

La lingua è indicatore di salute: colore, umidità, odore, aspetto sono capaci di rivelare problemi renali, di respirazione, al fegato o persino degenerativi

di Marcella Aliberti

23 Aprile 2019





Chiunque di noi ricorderà che da bambini la prima cosa che faceva il dottore, quando ci visitava era farci mostrare la lingua. Anche oggi che i sistemi di accertamenti diagnostici  sono sempre più sofisticati, la lingua resta uno specchio importante per avere in prima battuta un’idea generale dell’andamento complessivo sullo stato di salute del nostro organismo.

lingua indicatore di salute

Indicatori di salute – Fonte immagine 123RF con licenza d’uso

 

Perché la lingua è un indicatore dello stato di salute?

 

Una lingua sana, rosea, più chiara al centro, agile nel sollevarsi fino al palato è indice di buona salute.

 

Ma in effetti cos’è la lingua?

 

La lingua è un organo composto da muscoli rivestiti di mucosa, situato i parte nella cavità orale e in parte  nella  nella faringe. Questo muscolo apparentemente dalle funzioni minori  rispetto agli altri del nostri corpo svolge, invece, importanti mansioni di:

 

  • masticazione
  • deglutizione
  • articolazione del linguaggio

 

Quando dobbiamo preoccuparci? Rispetto alla lingua, intesa come indicatore della nostra salute, quando ricorrono alcuni dei sintomi sotto elencati  è sempre utile rivolgersi al medico di famiglia per effettuare degli accertamenti.  Vediamoli insieme.

 

Il colore:

 

una lingua sana è di colore roseo. Qualsiasi differenziazione marcata dal colore roseo generalmente indica un problema.

 

  • Lingua Bianca: anemia, deperimento
  • Lingua Rossa: scarlattina
  • Lingua  Gialla: ittero o problemi di fegato.
  • Lingua Marrone: macchie da nicotina o in alcuni casi più rari cancro.

 



Secchezza e atrofia dei villi:

 

quando la lingua ci dà una spiacevole sensazione di secchezza o quando osservandola allo specchio la vediamo completamente liscia potremmo avere dei problemi renali in atto come il diabete.

 

La lingua a carta geografica:

 

una particolare presenza di pieghe variegate sulla lingua possono essere la spia di uno stato di allerta dell’organismo,  dovuto ad una imminente reazione allergica.

 

Un bruciore insopportabile sulla lingua:

 

la lingua urente può avere diverse origini, certamente può dipendere dagli effetti collaterali di alcuni medicinali, ma più facilmente un disagio psicologico resta la causa più probabile.

 

Osservare quotidianamente  la nostra lingua  e quella dei nostri bambini può essere un valido aiuto per combattere precocemente alcune patologie, perché potrebbe indicarci delle affezioni che si stanno sviluppando nel nostro organismo. In alcuni  dei casi  citati può essere utile semplicemente variare la dieta, ma fondamentale rivolgersi al medico e non praticare nessun rimedio fai da te, pero ottenere una rapida risoluzione del problema.

 

Il test dei cucchiaio per verificare il nostro stato di salute attraverso la lingua:

 

strofinare  il cucchiaio sulla parte posteriore della lingua, tanto da far depositare uno strato consistente di saliva sul cucchiaio.

 

Riporre il cucchiaio all’interno di un sacchetto di plastica.

Attendi un minuto.

 

Osserva il risultato.

 

Se aprendo il sacchetto si sente sul cucchiaio un cattivo odore ciò potrebbe indicare problemi renali o respiratori.

 

Se noterete delle piccole macchioline arancioni potreste soffrire di un reflusso gastroesofageo. Una patina grigiastra potrebbe invece significare un problema respiratorio.

 

In tutti questi caso bisogna rivolgersi immediatamente al medico per analisi più approfondite.

 

Leggi anche

Seguici