Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Fare Degli Ottimi Smacchiatori In Casa

Ci sono delle macchie davvero ostinate che non ne vogliono sapere di scomparire, con questi smacchiatori fai da te non avrai più problemi!

di Fabiana Cipro

08 Ottobre 2016





Ci sono delle macchie davvero ostinate che abbiamo molta difficoltà a fare andar via dai nostri capi di abbigliamento e dalla biancheria in genere. In commercio c’è una vasta scelta di smacchiatori, ma, a parte il loro costo spesso esagerato, sono per lo più composti da sostanze chimiche che inquinano e non fanno bene alla nostra salute. La buona notizia è che anche noi possiamo crearci degli smacchiatori, servono solo gli ingredienti giusti e un po’ di tempo per prepararli.

smacchiatore

SMACCHIATORE A BASE DI BICARBONATO DI SODIO

 

Il bicarbonato di sodio è un prodotto eccezionale che si presta a molteplici usi, ed è efficacissimo anche per rimuovere le macchie di sudore, di vomito e anche le macchie di grasso. Nei primi due casi è sufficiente mischiare 6 cucchiai di bicarbonato di sodio in mezza tazza d’acqua tiepida e applicarli direttamente sulla macchia. Lasciate agire per 15 minuti e poi sciacquate il capo con acqua tiepida. Nel caso la macchia non sia scomparsa, ripetete il trattamento. Per quanto riguarda la macchie di grasso, dovete mettere il bicarbonato di sodio puro direttamente sulla macchia e lasciarlo agire per un’oretta. Dopodiché spazzolatelo via e procedete con il normale lavaggio.

smacchiatore

SMACCHIATORE A BASE DI ACETO

 



Così come per il bicarbonato di sodio, anche l’aceto è utilissimo nella nostra casa. Possiamo usarlo per pulire molte superfici, ma anche per smacchiare il nostro bucato. Vi basta mettere mezza tazza d’aceto, un quarto di acqua e un quarto di bicarbonato. Mischiate bene e lasciate agire sulla macchia il composto ottenuto per una ventina di minuti, poi risciacquate.

 

smacchiatore

SMACCHIATORE A BASE DI SUCCO DI LIMONE

 

Il limone è perfetto per rimuovere macchie di caffè, di inchiostro e di tè. Non dovete far altro che preparate un quarto di tazza di succo di limone, qualche cucchiaio di sale e mezza tazza d’acqua tiepida. Anche in questo caso il composto ottenuto va messo direttamente sulla macchia e lasciato agire per una ventina di minuti. Poi procedere al normale lavaggio.

smacchiatore

SMACCHIATORE ALL’AMIDO DI MAIS (MAIZENA)

 

La maizena, meglio conosciuta con il nome di amido di mais, è l’ideale per rimuovere le macchie di vino rosso che sono quasi impossibili da fare andare via. Vi basta mischiare in parti uguali la maizena e il talco, poi spolveratelo sulla macchia e lasciate agire per un quarto d’ora. Risciacquate con dell’acqua tiepida. Se la macchia persiste potete ripetere il trattamento.

 

Come vedete sono tutti prodotti a basso costo e che ognuno di noi ha già in casa. I risultati sono assicurati!

 

 

 

 

Leggi anche

Seguici