Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Acqua di Melanzana: Brucia Grassi, Depura da Tossine e Combatte il Colesterolo Cattivo

L’acqua di melanzana è una bevanda che, se assunta con una certa regolarità, favorisce il dispendio energetico, depura l’organismo e evita che il colesterolo possa superare i livelli di guardia.

di Daniele Lisi

13 Settembre 2016





Acqua di melanzanaAcqua di Melanzana: Brucia Grassi, Depura da Tossine e Combatte il Colesterolo Cattivo, un aiuto in più per la nostra salute. Mantenersi in forma non è più solo una esigenza estetica, perché quando si perde in un certo senso il controllo del proprio peso, si va incontro ad una serie di problemi che a lungo andare possono minare seriamente la salute. Controllare il proprio peso vuol dire anche evitare di incorrere in alcune patologie che possono essere assai pericolose, come le malattie cardiovascolari, il diabete e anche qualche forma di tumore. Il sovrappeso è, in molti casi, l’anticamera dell’obesità, una condizione che non porta con sé nulla di buono, anzi è foriera di non pochi problemi di salute. Per mantenersi in forma è possibile ricorrere ad alcuni prodotti naturali che aiutano a controllare il proprio peso, tuttavia da soli non bastano a risolvere il problema se non supportati da una costante attività fisica di tipo aerobico, da praticare almeno per 30 minuti 5 giorni a settimana, e non solo saltuariamente, quando se ne ha voglia. L’alimentazione, o meglio, un corretto regime alimentare è fondamentale per mantenersi in forma e in buona salute.

Ma se proprio si ha la necessità di perdere qualche chilo di troppo, di tenere sotto controllo il colesterolo e di bruciare i grassi in eccesso, la melanzana può essere di grande aiuto, basta solo assumerla nel modo giusto. La natura ci mette a disposizione una gran quantità di prodotti naturali che possono da soli aiutarci a mantenere il nostro organismo in perfetta salute, solo che spesso ce ne dimentichiamo e privilegiamo la comodità, a scapito della genuinità. Mettere ordine nel proprio regime alimentare è la strada maestra per mantenersi in forma, senza dover ricorrere a diete drastiche che spesso fanno più male che bene.



Pancia piattaNello specifico, l’acqua di melanzana è una bevanda che, se assunta con una certa regolarità, favorisce il dispendio energetico, depura l’organismo ed evita che il colesterolo possa superare i livelli di guardia, come suol dirsi. La melanzana è ricca di nutrienti ma poverissima di calorie, è ricca di acqua per cui favorisce la diuresi e contrasta la ritenzione idrica che, tra l’altro, è la principale responsabile della cellulite, la nemica del gentil sesso. È ricca di vitamina E, per cui è una eccellente antiossidante, in grado di contrastare i radicali liberi responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Ancora, è ricca di potassio e sodio, due minerali indispensabili per la salute del cuore e del sistema nervoso, è ricca di fibre per cui migliora la regolarità intestinale e aiuta anche a tenere sotto controllo il senso di fame, prevenendo al tempo stesso stipsi e meteorismo. Infine migliora la funzione metabolica controllando i livelli di zucchero nel sangue, limitando quindi il rischio diabete. In definitiva, la melanzana è una vera amica della salute, per cui sarebbe buona abitudine non farla mai mancare in casa. Per la preparazione dell’acqua di melanzana occorrono 1 melanzana, preferibilmente da agricoltura biologica, il succo di 1 limone e 1 litro d’acqua.

Lavare accuratamente la melanzana con acqua e bicarbonato, quindi tagliarla a cubetti di circa 1 cm e mezzo di spessore, quindi mettere i cubetti in una brocca di vetro assieme al litro d’acqua e Joggingaggiungervi il succo di un limone, infine mettere la brocca in frigo e lasciarla riposare per tutta la notte. La bevanda così ottenuta va bevuta distribuendola nell’arco della giornata. Per ottenere un effetto disintossicante, il succo di melanzana andrebbe assunto ogni mese per sette giorni consecutivi, oppure è possibile berlo anche due o tre giorni a settimana. L’importante è non abusarne in quanto la melanzana cruda contiene della solanina, un alcaloide tossico per l’organismo.

Leggi anche

Seguici