Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Perché Fa Male Lavare Piatti e Posate Prima di Metterli in Lavastoviglie?

Anche tu lavi i piatti prima di metterli nella lavastoviglie? Non c'è niente di più sbagliato perché...

di Fabiana Cipro

06 Settembre 2016





La lavastoviglie è oramai diventato un elettrodomestico che è presente nella stragrande maggioranza delle nostre case.

lavastoviglie

Ma malgrado l’uso diffuso, c’è ancora tantissima gente che prima di inserire piatti, pentole, posate e bicchieri nella lavastoviglie, è solita lavarli nel lavandino. Niente di più sbagliato, specie gli ultimi modelli di questo elettrodomestico sono in grado di garantire un pulizia perfetta delle nostre stoviglie. Così come per la lavatrice, ci sono, infatti, diversi tipi di lavaggio compreso quello per piatti molto sporchi. Tra l’altro, i saponi detergenti hanno bisogno di sporco da pulire e se i piatti si presentano già detersi, gli enzimi del sapone sono portati a ‘vagare’ senza far nulla all’interno dell’apparecchio.

 

La cattiva abitudine di lavare i piatti prima di inserirli nella lavastoviglie, quindi, è totalmente inutile. Innanzitutto così facendo sprechiamo l’acqua che è un bene molto prezioso, e poi, come se non bastasse utilizziamo il detersivo che inquina. Un doppio spreco che va ad incidere sulle nostre finanze oltre che sul Pianeta.



 

Un accorgimento, se proprio non riuscite a fare a meno di mettere nella lavastoviglie i piatti sporchi, è quello di utilizzare i tovaglioli di carta o gli scottex di cui vi siete serviti durante il pasto e passarli sulle stoviglie per rimuovere il ‘grosso’ della sporcizia, così facendo fate anche in modo di non intasare il filtro.

lavastoviglie

E se invece fate parte di quelle persone che non hanno la lavastoviglie e che sono abituate a lavare i piatti a mano, anche in questo caso c’è un modo per risparmiare. Mettete le stoviglie in ammollo per una decina di minuti e dopo averle lavate, non lasciate il rubinetto completamente aperto per risciacquarle. Non è necessaria una grossa quantità di acqua per levare via il detersivo, specie se lo avete usato nella giusta misura. Meglio ancora se risciacquate i piatti tutti insieme alla fine e non ad uno ad uno appena lavato, l’acqua che scorre sopra le stoviglie impilate nel lavandino inizia così già a far andare via il grosso del detersivo e quindi basta davvero poca acqua per risciacquarli tutti!

Leggi anche

Seguici