Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Ansia: Prevenirla e Calmarla con Questi 13 Metodi Naturali

In Italia una persona su sei soffre di questo fastidioso disturbo, esistono però alcuni rimedi naturali che ci aiutano a tenerla sotto controllo

di Fabiana Cipro

29 Agosto 2016





E’ uno dei problemi che maggiormente ci affliggono, e le persone che ogni giorno si trovano a dover fare i conti con questo disturbo sono davvero tantissime. Pensate che in Italia una persona su sei convive quotidianamente con l’ansia, e che nella maggior parte dei casi viene a causa dello stress.

ansia rimedi naturali

Non bisogna sottovalutare l’ansia, a lungo andare potrebbe cronicizzarsi e portare con sé ulteriori problemi di salute. Ma, come spesso accade, la Natura può darci una grossa mano d’aiuto per cercare di tenerla a bada.

 

CAMOMILLA: Uno dei rimedi più antichi che ci aiuta a rilassarci. Le sue proprietà antispasmodiche ci aiutano a rilassare i muscoli e in generale regalano una sensazione di calma e benessere.

 

RESPIRAZIONE: Quando siamo preda di un attacco d’ansia, in automatico respiriamo più affannosamente e questo contribuisce a farci stare peggio. E’ quindi importante dedicarci alla respirazione; eseguire dei respiri profondi inspirando con il naso ed espirando con la bocca. Ripetere fino a quando si avverte una sensazione di sollievo.

ansia rimedi naturali

MELISSA: Una pianta antichissima e che cresce in maniera spontanea. Oltre a contenere flavonoidi che hanno proprietà antiossidanti, è ottima anche come spasmolitico e analgesico. Insomma, è ideale sia contro i dolori gastrointestinali che contro le emicranie, due problemi spesso causati dallo stress.

 

COMBATTERE LA FAME: Se avete fame, è necessario mangiare anche solo qualche noce e bere un tè zuccherato. Capita che l’ansia possa essere causata da un semplice calo di zuccheri nel sangue. Mangiate qualcosina e vi sentirete subito meglio.

 

TÈ VERDE: Il tè verde non dovrebbe mai mancare nelle nostre dispense. Il suo contenuto di teanina, che controlla la pressione del sangue e rallenta la frequenza cardiaca, è l’ideale per combattere lo stress.

ansia rimedi naturali



VIVERE IL PRESENTE: Per quanto sia facile a dirsi, e tutt’altro a farsi, è necessario non caricarci di troppe preoccupazioni che riguardano il futuro. Cercate di vivere appieno il presente e non fatevi sovraffollare la mente dai pensieri negativi tipo “come farò domani?”, “il prossimo mese devo….”. Insomma, i problemi ci sono, inutile negarlo, ma sommergerci la testa non ci aiuterà a risolverli e ci farà venire l’ansia. Meglio restare calmi, si affronta tutto meglio.

 

LAVANDA: Anche la lavanda ha il potere di tranquillizzarci e aiutare il ritmo del sonno. Basta spruzzarne qualche goccia del suo olio sul cuscino e dormiremo più facilmente. Uno studio americano ha dimostrato che gli studenti che avevano utilizzato questa accortezza prima di un esame erano più sereni e riposati.

 

PESCE: Anche questo alimento può aiutarci a prevenire e combattere l’ansia e la depressione grazie agli oli che contiene e che sono ricchi di Omega-3.

 

SAUNA: Il fatto di trascorrere molto tempo seduti, ci porta inevitabilmente ad avere i muscoli del corpo contratti. La sauna è perfetta per calmare e rilassare i muscoli tesi, in più permette al corpo di rilasciare serotonina, ormone che aumenta il buonumore.

 

VALERIANA: La valeriana è una pianta nota per le sue proprietà rilassanti, molto utilizzata in quanto favorisce il sonno e aiuta a combattere l’ansia. La tisana a base di questa pianta va bevuta un’ora prima di andare a letto.

ansia rimedi naturali

PARLARE E SFOGARSI: Sappiamo bene quanto la nostra mente tenda ad ingigantire le cose. Quando qualcosa vi opprime, parlatene con un amico; il punto di vista di un’altra persona può aiutarvi a ridimensionare il problema e a scacciare l’ansia.

 

FARE PASTI REGOLARI: L’ansia chiude lo stomaco. Ma quando questo succede dobbiamo obbligarci a mangiare lo stesso, anche se la sola idea ci mette la nausea. Saltare i pasti, infatti, abbassa drasticamente la glicemia e questo innalza ulteriormente i livelli d’ansia. Fondamentale mangiare a colazione, un pasto che ci permette di iniziare la giornata con il giusto fabbisogno energetico e quindi con la sensazione di calma ideale.

 

CAMMINARE NELLA NATURA: Abbiamo sottolineato svariate volte quanto sia importante fare dell’attività fisica anche perché ci permette di scaricare un po’ di stress. Ma contro l’ansia è un vero toccasana camminare per una ventina di minuti in un luogo incontaminato, come per esempio un bosco. Se avremo la possibilità di farlo avremo un più basso livello di cortisolo (ormone dello stress) rispetto a quanto ne avremmo facendo jogging in città.

Fonte MSN

Leggi anche

Seguici