Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Tonificare i Glutei col Pilates, gli Esercizi da Fare

Basta dedicare una ventina di minuti ogni giorno ad alcuni esercizi di Pilates, il sistema di allenamento che riesce ad attivare muscoli e circolazione, per tonificare in poco tempo i glutei.

di Daniele Lisi

05 Luglio 2016





PilatesCome Tonificare i Glutei col Pilates, gli Esercizi da Fare visto che è arrivato il momento di ritrovare un po’di forma perduta. L’estate è sempre il periodo in cui si cerca di avere un bel fisico asciutto, scolpito, con addominali e glutei in perfetta forma, in modo da poterli ostentare con soddisfazione, ed allora è arrivato il momento di fare qualcosa. Naturalmente per perdere quei chili di troppo che ancora si è costretti a portare tutti i giorni a spasso è forse tardi, bisognava pensarci prima, perché anche facendo qualche sacrificio alimentare e dedicandosi almeno 30 minuti al giorno ad una attività fisica di tipo aerobico, quella che più di altre è in grado di bruciare il grasso in eccesso, i risultati che si possono ottenere in pochi giorni non sono apprezzabili. Per coloro che invece ci hanno pensato per tempo o che comunque hanno la fortuna di avere un fisico bello asciutto, tonificare glutei ad addominali è certamente possibile. Basta dedicare una ventina di minuti ogni giorno ad alcuni esercizi di Pilates, il sistema di allenamento che riesce ad attivare muscoli e circolazione, riuscendo in poco tempo a tonificare quei muscoli che erano stati un po’ trascurati durante l’anno.

Si tratta inoltre di esercizi che è possibile fare tranquillamente in completa autonomia, senza doversi iscrivere ad una palestra, cosa che per qualcuno potrebbe rappresentare un ostacolo sia per tempo che per l’impegno economico. È sufficiente solo un tappetino da fitness, e non resta che cominciare. Primo esercizio: si parte dalla posizione sdraiati, con la fronte a contatto con il tappetino, braccia lungo i fianchi e mani appoggiate al suolo. Inspirare e sollevare fronte e petto, espirare e distendere le braccia in avanti, poi tornare nella posizione di partenza. Eseguire 10 ripetizioni di questo esercizio.



PilatesSecondo esercizio: si parte dalla posizione sdraiati sulla schiena, braccia distese lungo il corpo e gambe piegate con le piante dei piedi appoggiate al tappetino. Sollevare le gambe fino a formare un angolo retto tra cosce e gambe, con queste ultime parallele al pavimento. Inspirare e sollevare la gamba destra stendendola e facendo in modo di non piegarla, espirare e abbassarla fino a toccare con la punta delle dita il pavimento. Ripetere questo esercizio sempre con la gamba destra per 10 volte, quindi cambiare gamba ed eseguire altre dieci ripetizioni.

Terzo esercizio: si parte dalla posizione a quattro zampe, inspirare e sollevare la gamba destra tenendola ben stesa fino a metterla parallela al suolo, quindi espirare e tornare nella posizione di partenza, quindi ripetere l’esercizio però cambiando gamba. Questo esercizio va effettuato alternando prima una gamba e poi l’altra. Eseguire 10 ripetizioni per gamba.

Quarto esercizio: si parte dalla posizione sdraiati sulla schiena, braccia stese lungo i fianchi, portare le ginocchia al petto, inspirare e sollevare una gamba alla volta fino a formare un angolo di 45 gradi con il pavimento e infine sollevare un po’ la testa e distendere le braccia in avanti sollevandole dal pavimento. Espirare e tornare nella posizione di partenza. Eseguire anche in questo caso 10 ripetizioni dell’esercizio.

Infine, ultimo esercizio: si parte dalla posizione seduti, con le braccia lungo il tronco e le gambe ben distese in avanti. Inspirare e sollevare le braccia all’altezza delle spalle a formare una croce, espirare e ruotare il busto a destra, sempre mantenendo le braccia aperte e distese, quindi inspirare, riallineare il busto e Pilatesriabbassare le braccia, tornando quindi nella posizione di partenza. Ripetere l’esercizio ruotando il busto a sinistra. Eseguire 10 ripetizioni per ciascun lato di rotazione.

Come si vede si tratta di pochi semplici esercizi, poco impegnativi, ma perfetti per ridare tono ai glutei e alle cosce, in tempo per sfoggiarli sulla spiaggia.

Leggi anche

Seguici