Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Uso Aceto di Mele per Depurarsi in 3 Giorni ed il Benessere dei Capelli

L’aceto di mele, grazie alle sue tante proprietà, è un alimento che aiuta l’organismo a ritrovare la forma perduta in quanto è ricco di vitamine A e B, acidi grassi essenziali, enzimi e sali minerali.

di Daniele Lisi

09 Giugno 2016





Aceto di meleUso Aceto di Mele per Depurarsi in 3 Giorni ed il Benessere dei Capelli, due risultati abbastanza facili da ottenere. L’aceto di mele, grazie alle sue tante proprietà, è un alimento che aiuta l’organismo a ritrovare la forma perduta in quanto è ricco di vitamine A e B, acidi grassi essenziali, enzimi, calcio, fosforo, potassio, magnesio, zolfo, zinco, ferro e silicio. La sua migliore virtù è quella di depurare l’organismo e ad eliminare le tossine che vi si sono accumulate per colpa di pasti troppo abbondanti o per una alimentazione non proprio salutare, e questo grazie allo zolfo, inoltre facilita la metabolizzazione dei grassi con gran vantaggio per il fegato. È anche un potente diuretico, per cui riduce in maniera più che significativa la ritenzione idrica colpevole di non pochi disturbi, tra cui la cellulite nemica delle donne, e agisce anche sulla regolarità intestinale promuovendo la salute della flora intestinale, la migliore amica della salute. Infine, ma non ultimo beneficio, ridà vigore ad un metabolismo un po’ pigro e questo consente anche di bruciare più facilmente i grassi in eccesso, favorendo di conseguenza anche la perdita di peso.

In definitiva, l’aceto di mele, sempre se biologico e non pastorizzato, si rivela essere un grande amico della salute. Infatti, oltre ai vantaggi appena elencati, previene le infezioni urinarie e al tempo stesso riduce il rischio di calcolosi renale grazie alle sue proprietà diuretiche e depurative. Migliora la digestione grazie ai tanti enzimi che lo compongono, riduce i libelli di colesterolo e di trigliceridi per cui è anche amico dell’apparato cardiovascolare riducendo di conseguenza anche il rischio infarto e ictus, previene la secchezza oculare e disinfetta le gengive e altro ancora. Queste eccellenti proprietà lo rendono quasi un alimento indispensabile da non fare mai mancare in casa.



DimagrireLo si può assumere mezz’ora prima dei pasti, un cucchiaio seguito da un paio di bicchieri di acqua tiepida, e in caso di acidità, è possibile aggiungere un pizzico di bicarbonato per riequilibrare il pH. Pensare di risolvere tutti i problemi solo con l’aceto di mele è però azzardato, infatti è necessario anche seguire un regime alimentare sano ed equilibrato, eliminando o almeno limitando al massimo tutti quegli alimenti che non sono amici della salute, come gli insaccati, i vari snack, i prodotti da forno, le farine integrali, le fritture, lo zucchero raffinato che andrebbe sostituito con quello di canna purché integrale, il sale cui sarebbe meglio preferire le spezie.

Ma l’aceto di mele è anche un alleato della bellezza, in particolare dei capelli, perché delicato e certamente meno aggressivo di tanti prodotti cosmetici che si trovano in commercio. Gli effetti positivi sui capelli sono molteplici. Combatte la forfora grazie alle proprietà antibatteriche e antimicotiche che lo rendono un disinfettante eccellente, aiuta a regolarizzare il pH dei capelli e del cuoio capelluto che dovrebbe essere compreso tra 4 e 5, sigilla la cuticola dei capelli evitando tra l’altro al comparsa delle doppie punte, liberando dalla forfora i follicoli piliferi favorisce la crescita dei capelli e infine agisce anche come un balsamo naturale redendo i capelli più morbidi e dall’aspetto più sano.

Per utilizzarlo al meglio è necessario versare in un contenitore spray 250 ml di acqua e due cucchiai di aceto di mele che, come detto anche in precedenza, deve Cura dei capelliessere biologico e non pastorizzato. La lozione così ottenuta va spuzzata sui capelli e sul cuoio capelluto prima dell’ultimo risciacquo, massaggiare delicatamente per qualche minuto, lasciare agire ancora per un paio di minuti e infine risciacquare. Il trattamento andrebbe ripetuto un paio di volte a settimana. Una volta utilizzata questa lozione fatta in casa non è necessario utilizzare alcun tipo di balsamo. Se si hanno capelli grassi, è necessario aumentare gradualmente la quantità di aceto di mele da sciogliere nell’acqua fino a quando non si sarà trovata la quantità ideale.

Leggi anche

Seguici