Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Perché è importante la Vitamina B12 per l’Organismo? Sintomi da non Trascurare

La vitamina B12 è essenziale per molte funzioni dell’organismo tra cui le funzioni cerebrali e per la riparazione e la produzione del DNA.

di Daniele Lisi

07 Giugno 2016





Vitamina B12Perché è importante la Vitamina B12 per l’Organismo? Vi sono alcuni sintomi che non vanno sottovalutati in quanto una carenza di vitamina B12 ha un effetto negativo sull’organismo dal momento che si tratta dell’elemento fondamentale utilizzato dall’organismo per la riparazione e la produzione del DNA. Ma non solo, perché aiuta a mantenere il sistema immunitario in perfetta efficienza e contribuisce a regolare i cicli di veglia e sonno, insomma si tratta di una vitamina molto importante per il buon funzionamento dell’organismo. Non se ne può fare a meno, per cui è necessario porre attenzione ad eventuali sintomi che possono rivelare una sua mancanza. Confusione, mancanza di energia, debolezza, problemi di digestione, vertigini, abbassamento della vista e dell’udito, problemi di memoria, problemi del sonno, sbalzi di umore, formicolio alle estremità, perdita di peso, sanguinamento delle gengive, sono tutti sintomi da non sottovalutare. Lo sono ancor di più l’ittero, difficoltà di respirazione, stanchezza, mal di testa, vertigini, psicosi, per cui in questi casi è necessario rivolgersi prontamente al proprio medico il quale saprà come fare per affrontare nel modo migliore il problema che, come detto in precedenza, non va affatto sottovalutato.

La vitamina B12 è essenziale per molte funzioni dell’organismo. Oltre quelle citate in precedenza, è importante per le funzioni cerebrali in quanto, con il trascorrere del tempo, il cervello tende a restringersi, per cui si hanno problemi di attenzione, di memoria, carenze cognitive. Alcuni studi hanno dimostrato che la vitamina B12 è in grado di rallentare questo naturale processo legato all’invecchiamento, anche se la diminuzione dei livelli di vitamina B12 è tipica degli anziani in quanto il loro organismo è meno in grado di assorbire tale vitamina dagli alimenti a causa del declino del fattore intrinseco, una glico-proteina prodotta dallo stomaco.



Alimenti con B12Va anche detto che gran parte della popolazione mondiale è carente di vitamina B12 e questo è dovuto ad una alimentazione non in grado di apportare una corretta quantità di tale elemento. La vitamina B12 si trova quasi esclusivamente nei prodotti di derivazione animale come la carne, il pesce, i crostacei, il latte e derivati, le uova, per cui i soggetti che più di altri sono a rischio di carenza di tale vitamina sono i vegetariani e, ancor più, i vegani, anche se per loro vi è la possibilità di assumere degli integratori. La vitamina B12 è presente in minime quantità anche in alcuni alimenti vegetali ma alcuni studi hanno dimostrato che l’organismo non è in grado di assorbire questo tipo di vitamina B12.

Non resta quindi che adeguare la propria alimentazione, anche se per i vegani ciò risulta essere assai improbabile. Per i vegetariani che in tutti i casi possono assumere regolarmente il latte e i vari prodotti caseari oltre alle uova, il problema è più facilmente risolvibile. La vitamina B12 è prodotta biologicamente solo dai batteri presenti nell’intestino degli animali e, contrariamente a quanto avviene per tutte le altre vitamine, questa non è possibile ottenerla dagli alimenti vegetali o dalla luce solare, come avviene per esempio per la vitamina D che richiede appunto una esposizione al sole.

È necessario quindi fare bene attenzione ai sintomi citati in precedenza, in Integratoriparticolar modo se si è vegetariani o vegani o se si consuma poca carne, perché si potrebbe incorrere in non pochi problemi di salute. In tutti casi potrebbe essere consigliata una verifica periodica dei livelli di vitamina B12 presenti nell’organismo e rivolgersi prontamente al proprio medico curante nel caso si avessero dei dubbi al riguardo. Come al solito, vale sempre la regola che la prevenzione è sempre il miglior modo per avere cura di se stessi, perché solo così è possibile mantenersi in buona salute.

Leggi anche

Seguici