Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Cosa Succede al Tuo Corpo Quando Stai Seduto per Troppo Tempo

Muoversi è importante, molte malattie sono infatti la conseguenza di una vita sedentaria, come quelle cardiovascolari, il diabete di tipo 2 e molte patologie dell’apparato muscolo-scheletrico.

di Daniele Lisi

03 Giugno 2016





sedutiCosa Succede al Tuo Corpo Quando Stai Seduto per Troppo Tempo senza muoverti: niente di buono. Tanti possono esserei  motivi per cui si è costretti ad una vita sedentaria, dal lavoro ad una difficoltà nel camminare, tuttavia sarebbe opportuno trovare un modo per muoversi, per alzarsi dalla posizione in cui si è costretti davanti al PC, per sgranchirsi le gambe, ma anche per dare all’organismo il modo di mettere in atto alcune funzioni che invece nella posizione seduta non riesce ad attivare. Vi sono alcuni lavori che però non lasciano molta scelta, come l’autista di un mezzo pubblico o il camionista che per alzarsi deve necessariamente interrompere il lavoro, cosa che quasi sempre è oggettivamente impossibile fare. Muoversi è importante, molte malattie sono infatti la conseguenza di una vita sedentaria, come quelle cardiovascolari, il diabete di tipo 2, molte patologie dell’apparato muscolo-scheletrico, per cui è bene, per chi ne ha la possibilità, fare in modo di alzarsi ogni tanto così da mettere nuovamente in moto l’organismo che altrimenti vedrebbe inesorabilmente compromesse alcune sue funzioni vitali, ma anche la salute nel suo complesso. Vediamo più nel dettaglio di cosa si tratta.

Quando si sta seduti per lungo tempo l’organismo rallenta le funzioni vitali e il cuore è l’organo a risentirne maggiormente. Infatti molte ricerche hanno dimostrato che la sedentarietà è legata alla comparsa di molte patologie cardiache, a partire da un aumento della pressione che è uno tra i fattori di rischio infarto e ictus. Inoltre anche i valori di colesterolo e trigliceridi tendono ad aumentare e questo rappresenta un ulteriore pericolo per la salute del cuore, senza poi tralasciare il rischio della comparsa del diabete di tipo 2 che, come detto in precedenza, è una delle patologie gravi legate alla vita sedentaria.



ColloAnche le gambe risentono parecchio quando si sta troppo tempo seduti. Si ha solitamente un irrigidimento e, in alcuni casi, anche un accorciamento dei muscoli flessori dell’anca che poi possono seriamente condizionare il movimento, in particolar modo negli anziani. Inoltre, quando si sta seduti troppo a lungo, si ha un rallentamento della circolazione e questo può determinare la comparsa di alcuni seri problemi di circolazione, come trombosi venose profonde, la formazione di vene varicose, ma anche una difficoltà nel normale ritorno del sangue dalle estremità al cuore, e questo è causa di piedi e caviglie gonfie, a volte anche accompagnate da dolore.

Il cervello non è immune da danni provocati da una vita sedentaria. Stare seduti a lungo determina un ridotto afflusso di sangue al cervello in quanto la funzione di pompa del cuore risulta meno efficace. È facile quindi perdere la concentrazione, essere meno reattivi, avvertire un senso di affaticamento, tutte condizioni di cui a volte non ci si rende pienamente conto, proprio perché viene a mancare l’attenzione. A risentirne è anche l’efficienza sul lavoro, in particolar modo per coloro che devono trascorrere diverse ore seduti davanti al PC. È bene, non solo per la resa lavorativa ma soprattutto per la salute, alzarsi almeno ogni ora e sgranchirsi le gambe per qualche minuto.

La colonna vertebrale è un’altra parte dell’organismo a soffrire in modo particolare quando si sta a lungo seduti. I dischi intervertebrali, con il movimento, Sgranchirsi le gambesi espandono e si contraggono, come se respirassero, assorbendo sangue e sostanze nutritive, per cui si mantengono in perfetta efficienza. Stando a lungo seduti questo non avviene e i dischi rimangono schiacciati e cresce il rischio che si possa formare un’ernia lombare, con tutte le conseguenze che una simile condizione comporta. Muoversi è quindi fondamentale per mantenersi in buona salute, perché altrimenti si potrebbe andare incontro ad una serie di problemi anche seri, che possono minare in modo permanente la salute.

Leggi anche

Seguici