Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Depurare e Purificare dalle Tossine il Fegato Ingrossato

Questi alimenti sono in grado di aiutarci a far stare meglio il nostro fegato, ecco cosa dovreste mangiare

di Fabiana Cipro

22 Maggio 2016





Il tipo di vita che conduciamo ci ‘costringe’ a non prenderci troppa cura del nostro corpo. Siamo un po’ troppo attenti a tutto ciò che riguarda l’estetica ma non diamo la giusta importanza ai nostri organo interni, in poche parole curiamo molto bene il contenitore, ma non il contenuto. 

depurare fegato

Eppure, il contenuto riveste un’importanza fondamentale per far sì che possiamo trascorrere la nostra vita nella maniera più sana possibile. Con un po’ di attenzione all’alimentazione, e senza troppo sforzo, possiamo cercare di far convivere in armonia il contenuto e il suo contenitore dando la priorità a determinati alimenti.

Ad aiutarci ci viene in soccorso, come spesso accade, la Natura con i suoi prodotti. Vediamo quali sono i cibi migliori per depurare e purificare il nostro fegato.

depurare fegato

IL LIMONE

Il limone ha davvero molte proprietà benefiche e inoltre contiene tanta vitamina C. Quest’ultima svolge un’azione molto importante: sintetizza i materiali tossici e li trasforma in sostanze che possono essere eliminate dall’organismo.

LE NOCI

Le noci ci fanno molto bene grazie al fatto che sono ricche di arginina. Questo aminoacido aiuta il fegato a depurarsi e a disintossicarsi.

LA CURCUMA

Questa spezia la utilizziamo prevalentemente in cucina per creare le nostre pietanze, ma al contempo è anche fondamentale per la depurazione del fegato. La curcuma ha il potere di stimolare l’attività degli enzimi che contribuiscono all’eliminazione delle tossine.

L’UVA

Oramai l’uva la troviamo in qualsiasi stagione e diverse ricerche hanno dimostrato che possiede un effetto depurativo molto efficace.



depurare fegato

IL POMPELMO

Il pompelmo, così come il limone, è ricco di vitamina C, sostanza che aiuta a ripulire il fegato in maniera naturale. Ma questo frutto ha anche un altro pregio: quello di essere in grado di stimolare il fegato e bruciare i grassi.

L’AVOCADO

Dell’avocado ve ne abbiamo parlato diverse volte, questo frutto stimola il nostro organismo nella produzione del glutatione, un potente antiossidante che non solo protegge dai danni provocati dai radicali liberi, ma è utile per il fegato, perché lo libera da tossine pericolose.

TE’ VERDE

Anche il tè verde è ricco di antiossidanti, che ci aiutano a prevenire l’invecchiamento cellulare. Inoltre abbonda di catechina, componente essenziale per il buon funzionamento del fegato.

LA MELA

La mela è ricca di sostanze che, intervenendo nell’apparato digestivo, favoriscono l’eliminazione delle tossine.

depurare fegato

I CEREALI INTEGRALI

cereali integrali sono ricchi di vitamine del gruppo B, che hanno la funzione di stimolare il miglior funzionamento del fegato.

I BROCCOLI

Mangiare i broccoli ci fa davvero molto bene, questi ortaggi hanno la capacità di riuscire a stimolare la produzione di enzimi naturali, che favoriscono la liberazione dalle tossine.

NOTA BENE: Questo articolo riporta informazioni che non intendono sostituire una diagnosi o i consigli del medico, poiché solo il medico può stilare qualsiasi prescrizione e dare indicazioni terapeutiche.

Leggi anche

Seguici