Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Dimmi Dove si Accumula il Grasso sul tuo Corpo e ti Dirò Qual è la Causa

Il grasso ha la brutta abitudine di depositarsi su parti del corpo specifiche, in base alla sua localizzazione significa che

di Fabiana Cipro

10 Maggio 2016





Il grasso superfluo è molto fastidioso da vedersi specie quando ci guardiamo allo specchio, e ha anche la brutta abitudine di accumularsi in parti specifiche del corpo. Ognuno di noi ha una costituzione diversa che è basata principalmente sul sesso di appartenenza. Le donne lo accumulano maggiormente sui fianchi e sulle cosce, mentre agli uomini viene la cosiddetta pancetta.

accumulo grasso

Quando aumentiamo di peso, si verificano due processi distinti: dalla vita in giù aumenta la quantità di cellule adipose e dalla vita in su aumenta la dimensione delle cellule adipose, questo vuol dire che ingrassiamo in maniera diversa a seconda della parte del corpo. Abbiamo a che fare con tre diversi tipi di grasso che sono: sottocutaneo, viscerale e intramuscolare; vediamo nel dettaglio in cosa differiscono.

accumulo grasso ante

Grasso sottocutaneo: ce lo dice la parola stessa, è quello che si accumula sotto il primo strato di pelle ed è anche il più facile da smaltire con una dieta adeguata e dell’esercizio fisico.

Grasso viscerale: questo tipo di grasso si forma all’interno del corpo e va a circondare i nostri organi. Quando diventa eccessivo può causare seri problemi per la nostra salute. E’ bene correre subito ai ripari affinché ciò non avvenga, tanto esercizio fisico e una dieta sana sono sicuramente due potenti alleati per sconfiggerlo.

Grasso intramuscolare: per fortuna è una condizione che si verifica raramente e capita per lo più alle persone molto obese. Il grasso arriva a depositarsi tra le fibre muscolari  e può causare insulino-resistenza, una delle principali cause del diabete.

Sono gli squilibri ormonali a determinare le zone in cui il grasso si accumula.



Grasso sul petto e sulle braccia: il testosterone
Quando il livello di questo ormone è inferiore al normale, si notano bicipiti più grassi e petto”gonfio”, ma non come conseguenza dell’esercizio fisico o il sollevamento pesi. Altri ormoni maschili che causano questo tipo di accumulo adiposo sono gli androgeni.
La soluzione è introdurre grassi sani non idrogenati, vitamina B e proteine, oltre a realizzare esercizi di resistenza e sollevamento pesi.
Grasso sulle spalle e fianchi: l’insulina
Uno squilibrio insulinico nel sangue provoca l’accumularsi di zuccheri che vengono successivamente convertiti in grasso. È l’accumulo adiposo tipico di chi ama i dolci.
La soluzione è quella di ridurre il consumo di biscotti, dolci e carboidrati ad alto indice glicemico.
Grasso sulla pancia: il cortisolo
Conosciuto anche come “ormone dello stress”, è colpevole dell’accumulo di grasso sull’addome, sia negli uomini sia nelle donne. Per combatterlo, si dovrebbe condurre una vita più rilassata, ridurre il consumo di zucchero e aumentare l’assunzione di vitamine B5 e C.
Grasso sui fianchi: gli estrogeni
Sono gli ormoni femminili che portano le donne ad accumulare grasso su cosce e fianchi (il cosiddetto “corpo a pera”).
Il metabolismo è responsabile di un livello eccessivo di estrogeni e il fegato della loro eliminazione. Per combattere questo tipo di accumulo, mangiate broccoli e alimenti che contengano acido folico, vitamine B6 e B12.
NOTA BENE: Questo articolo riporta informazioni che non intendono sostituire una diagnosi o i consigli del medico, poiché solo il medico può stilare qualsiasi prescrizione e dare indicazioni terapeutiche.
Fonte ViverePiùSani

Leggi anche

Seguici