Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Far Passare il Dolore alle Articolazioni Usando la Scorza del Limone

Nella buccia del limone sono presenti l’olio essenziale di limone, la citronella, il fellandrene, l’acido citrico, l’acido formico, l’acido malico e le pectine, tutte sostanze estremamente benefiche per l’organismo.

di Daniele Lisi

28 Aprile 2016





Buccia limoneCome Far Passare il Dolore alle Articolazioni Usando la Scorza del Limone, un frutto che si è dimostrato essere ricco di tante sostanze, ottime per la salute dell’organismo. Le sue tante virtù sono ormai note ai più, come ad esempio quella di essere un potente alcalinizzante, perfetto per regolare il pH che tanta importanza ha per la buona salute generale dell’organismo. Inoltre è ricco di vitamina C che migliora le difese immunitarie, consentendo all’organismo di combattere più efficacemente tutte le malattie da raffreddamento, ma anche influenza, laringite, infezioni batteriche. Migliora la digestione, previene la pressione alta, insomma è una frutto da non far mai mancare in tavola. Inoltre, è ricco di fibre, che come tutti sanno migliorano la regolarità intestinale, contiene una gran quantità di antiossidanti, i nemici dei radicali liberi, e nutrienti che rafforzano le difese dell’organismo. Ma non è tutto, perché il limone è ricco anche di vitamine A, B1 e B6, magnesio, fosforo, calcio, potassio, bioflavonoidi, pectina e acido folico, una fonte di tante ottime sostanze tutte necessarie al buon funzionamento dell’organismo, e in più ha il vantaggio di essere reperibile tutto l’anno nei banchi di frutta e verdura.

Praticamente è impossibile farne a meno. Già viene utilizzato in cucina per condire insalate, pesce e altre pietanze, in più ormai in molti lo utilizzano per le sue tante virtù che abbiamo descritto in precedenza. Tuttavia, come quasi sempre accade, un po’ perché non se ne conoscono le caratteristiche, un po’ per abitudine, la maggior parte delle persone butta la buccia del limone che è poi la parte del frutto con la maggior concentrazione di quelle sostanze che lo rendono così tanto amico della salute. Ci si limita, semmai, a grattugiare la buccia giusto per aggiungere sapore a qualche dolce, e nulla più.



Dolori articolariEppure, nella buccia, oltre alle già citate tante ottime sostanze, sono presenti l’olio essenziale di limone, la citronella, il fellandrene, l’acido citrico, l’acido formico, l’acido malico e le pectine, tutte sostanze estremamente benefiche per l’organismo. Per il dolore alle articolazioni molto importanti risultano essere gli oli essenziali del limone, in quanto aiutano a rilassare i vasi sanguigni e inoltre hanno un effetto antinfiammatorio che, come è noto, agisce sulle infiammazioni che poi sono la vera causa del dolore articolare, tanto è vero che solitamente si prescrivono farmaci antinfiammatori per contrastare il dolore, farmaci a cui oltre tutto sono allergici diversi pazienti.

Con la scorza del limone è possibile realizzare un unguento per applicazioni locali. Per la sua realizzazione occorrono 2 limoni, olio extra vergine di oliva, alcune foglie di eucalipto. Versare in una bottiglia o in un barattolo con il coperchio le scorze dei due limoni, aggiungere l’olio di oliva fino a coprire completamente le bucce di limone, aggiungervi infine le foglie di eucalipto, chiudere per bene e mettere a macerare per 2 settimane. Trascorso questo lasso di tempo, versare un po’ di questa specie di unguento su di una garza e applicarla sulla parte dolorante, coprirla con una busta e infine con una sciarpa. L’ideale sarebbe fare questa applicazione di sera in modo da lasciare agire l’unguento per tutta la notte.

Scorze limoniPuò essere utile anche una bevanda alla buccia di limone. Occorrono due limoni, un litro d’acqua e del miele per dolcificare a piacere. Mettere a bollire per 15 minuti le scorze dei due limoni in una pentola assieme al litro di acqua, dopo di che togliere dal fuoco e aggiungere il succo dei due limoni, ed eventualmente il miele per dolcificare, e infine bere la bevanda più volte al giorno. Questo rimedio ha un effetto rilassante, allevia il dolore alle articolazioni, riduce la pressione, rafforza il sistema immunitario, ha un effetto alcalinizzante sul pH dell’organismo, riduce le infiammazioni, insomma è un vero toccasana, non solo per i dolori.

Leggi anche

Seguici