Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Preparati con lo Zenzero da Assumere a Digiuno che fanno Perdere Peso

Lo zenzero è una spezia conosciuta in tutto il mondo dotata di alcune straordinarie proprietà medicinali, come del resto hanno dimostrato non poche recenti ricerche, e inoltre aiuta a far perdere peso.

di Daniele Lisi

11 Aprile 2016





DimagrirePreparati con lo Zenzero da Assumere a Digiuno che fanno Perdere Peso in maniera sana, senza dover fare particolari sacrifici alimentari. Ovviamente ciò non vuol dire che, assumendo lo zenzero, è possibile darsi da fare a tavola, mangiare di tutto e di più, soprattutto quegli alimenti che notoriamente sono nemici della forma fisica. Occorre un po’ di buon senso, cosa che tutti dovrebbero avere in dote da madre natura, solo che alcuni si dimenticano di averlo. Lo zenzero può aiutare a perdere peso, e vedremo come, ma bisogna anche eliminare o almeno ridurre al massimo gli alimenti che con la forma fisica vanno poco d’accordo, senza per questo dover seguire diete particolari, ma solo rimettendo un po’ d’ordine nel proprio regime alimentare. Lo zenzero è una spezia conosciuta in tutto il mondo dotata di alcune straordinarie proprietà medicinali, come del resto hanno dimostrato non poche recenti ricerche. Ha inoltre il vantaggio di controllare l’ansia da cibo, di contrastare la ritenzione idrica che, come tutti ormai sanno è una delle cause della comparsa della cellulite e del gonfiore, stimola la depurazione dell’organismo e aiuta di fatto a far perdere peso.

Lo Zenzero può essere utilizzato in cucina nei più svariati modi, ma in associazione con altri alimenti diventa un vero alleato della forma fisica. Vediamo alcuni modi interessanti per raggiungere questo scopo. Il primo zenzero e pompelmo, un frutto che risulta essere particolarmente indicato per le persone in sovrappeso, o peggio, obese, perché povero di calorie e ricco di sostanze che favoriscono il dimagrimento. In associazione con lo zenzero il suo effetto dimagrante risulta ancor più efficace. Per preparare una bevanda dimagrante occorrono 2 pompelmi, 5 cucchiaini di zenzero grattugiato, 1 litro d’acqua e del miele per dolcificare. Fare bollire l’acqua per 5 minuti e poi aggiungere lo zenzero e fare riposare. Filtrare e aggiungere il succo dei due pompelmi e il miele a piacere. Bere un bicchiere a digiuno di primo mattino e il resto dopo i pasti principali.



Zenzero e limoneAltra interessante ricetta è quella a base di zenzero e cannella, due ingredienti che in associazione tra loro hanno la capacità di accelerare il metabolismo del 20%, per cui si brucia una maggior quantità di grassi. Inoltre, regolano gli zuccheri nel sangue, migliorano la circolazione e promuovono la disintossicazione dell’organismo. Per realizzare questa bevanda occorrono 1 litro di acqua, 4 cucchiai di zenzero grattugiato e 4 stecche di cannella. Fare bollire l’acqua e aggiungere lo zenzero e la cannella. Fare riposare per 15 minuti infine filtrare e bere 1 bicchiere a digiuno e il resto nel corso della giornata. Bere questa bevanda per 2 settimane, poi interrompere per una e infine riprendere.

Altra bevanda in grado di aiutare e perdere peso è quella a base di zenzero e limone. Le proprietà del limone sono note, è un potente alcalinizzante e, in associazione con lo zenzero, rafforza il sistema immunitario, migliora la circolazione e promuove la perdita di peso corporeo. Occorrono 1 litro d’acqua, 4 cucchiai di zenzero grattugiato e 2 limoni. Come al solito fare bollire l’acqua, aggiungere lo zenzero e fare riposare per 10 minuti. Aggiungere poi il succo dei 2 limoni, assumere quindi una tazza a digiuno di primo mattino e una tazza dopo pranzo e dopo cena.

Infine, un bel frullato di carote e zenzeroZenzero e carote che in associazione tra loro favoriscono la disinfiammazione intestinale e la perdita di peso corporeo. Occorrono 4 carote, 1/2 cucchiaio di zenzero grattugiato, 1 arancia e una tazza di acqua calda. Inserire le carote e lo zenzero nel frullatore e frullare, aggiungendo man mano l’acqua, fino ad ottenere un composto omogeneo. Inserire nel frullatore anche il succo dell’arancia e continuare a frullare. Bere la bevanda appena fatta, almeno una volta al giorno tutti i giorni. Se si ha la costanza di assumere questa bevanda per almeno un mese i risultati non si faranno attendere.

Leggi anche

Seguici