Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Mal di Testa e Stanchezza, Semplice Esercizio Yoga per Farli Passare

Soffrite di fastidiosi mal di testa e vi sentite stanchi? Provate questo semplicissimo esercizio Yoga per stare subito meglio

di Fabiana Cipro

03 Aprile 2016





Il mal di testa, specie quello leggero, così come la stanchezza, spesso ci accompagnano nella nostra quotidianità. Non stiamo proprio male, ma abbiamo quella brutta sensazione di fastidio che vorremmo eliminare dalla nostra vita per poter stare meglio. Visto che non sempre è necessario dover ricorrere ai farmaci, specie quando i dolori non sono così forti, quello che vogliamo consigliarvi e di ricorrere allo yoga, e, nello specifico, alla respirazione yogica.

respirazione yogica

«Con la respirazione yogica il corpo diventa forte e sano; il grasso superfluo scompare, il viso si fa luminoso, gli occhi scintillano, un fascino particolare emana da tutta la persona. La digestione si svolge con facilità. Il corpo si purifica interamente e la mente diviene calma, obbediente. La pratica costante apporta felicità e pace.»



Le parole del Maestro Swami Sivananda, ci lasciano intendere che questa disciplina può davvero aiutarci a stare meglio e anche bene con noi stessi. Ma vediamo come applicare la respirazione yogica quando abbiamo mal di testa e come la dobbiamo eseguire. La respirazione deve essere calma e profonda e non deve essere praticata a scatti o forzatamente. Respirare secondo i dettami della scienza yoga deve diventare una gradita abitudine. Bisogna chiudere la narice destra e a respirare profondamente per qualche istante soltanto con la narice sinistra (inspirare e espirare solo dalla narice sinistra). La respirazione dalla narice sinistra è legata al rilassamento. Se il nostro mal di testa è generato da una serie di tensioni a livello fisico ed emotivo, questo esercizio potrebbe risultare utile per alleviarlo.

Nel caso in cui invece ci sentiamo stanchi, dobbiamo a chiudere la narice sinistra e a respirare per qualche istante soltanto dalla narice destra (inspiro e espiro solo dalla narice destra). La respirazione dalla narice destra riattiva la nostra energia vitale e può aiutarci a ritrovare la carica.

Come vedete è semplicissimo e provare non vi costa assolutamente nulla. Applicando questi consigli, molto probabilmente il vostro mal di testa scomparirà e vi sentirete anche un po’ più in forze.

Leggi anche

Seguici