Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Fare la Spazzolatura a Secco per Distruggere la Cellulite ed Attivare la Circolazione

La spazzolatura a secco è un rimedio molto efficace contro la cellulite, per eseguirla ti serve...

di Fabiana Cipro

13 Marzo 2016





La cellulite è uno degli inestetismi che affligge di più le donne. Si è molto discusso sul fatto che possa o meno essere considerata una vera e propria malattia visto che circa l’80/90 per cento delle donne in età post-puberale ne soffre, il Dottor de Godoy recentemente l’ha definita ”la non-malattia più investigata”. Il fatto che al di là dell’inestetismo si presenti generalmente come asintomatica la fanno, difatti, considerare una normale condizione fisiologica.

spazzolatura a secco

 

I rimedi che ci vengono proposti per combattere la cellulite sono davvero tanti, quello di cui vi vogliamo parlare oggi è la ‘spazzolatura a secco’ che serve per distruggerla e riattivare anche la circolazione del sangue. Quello che ci serve è una spazzola in setole naturali e con il manico con cui farci un massaggio prima di fare la doccia.



Per ottenere dei buoni risultati, devi massaggiare da sei ad un massimo di dieci minuti ogni gamba, i glutei e l’addome, con movimenti circolari ampi, verso il cuore. La spazzolatura a secco della superficie della pelle devi farla ogni giorno a meno che tu non abbia la pelle secca, in questo caso riduci a due o tre volte alla settimana! Ti aiuta a rimuovere le cellule morte, ti regalerà una pelle più liscia, e nello stesso tempo stimolerà il drenaggio del sistema linfatico – basilare per combattere la cellulite. Completa il tutto usando una spazzola esfoliante e continuando il massaggio sotto la doccia passandoti anche uno scrub.

spazzolatura a secco

Spazzolare a secco aiuta a ridurre la cellulite in varie zone del corpo, perché ammorbidisce i depositi di grasso duro che si trovano sotto pelle e che formano quelle fastidiose fossette o pelle a “buccia d’arancia“. Inoltre, migliora la circolazione sanguigna e favorisce l’eliminazione delle scorie metaboliche, una delle cause di infiammazione della pelle e di ritenzione idrica.

Leggi anche

Seguici