Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Abbinare i Cibi nella Dieta per Perdere Peso Davvero

Non riesci a perdere peso malgrado le rinunce? Probabilmente sbagli ad abbinare i cibi....

di Fabiana Cipro

27 Gennaio 2016

Quando arriva il momento di sederci a tavola, se abbiamo intenzione di perdere qualche chilo di troppo, è molto importante sapere mangiare nella maniera giusta. Con un po’ di attenzione riusciremo a raggiungere i nostri obiettivi molto più agevolmente, basta sapere abbinare nella maniera giusta ciò che ci apprestiamo a mangiare.

CLICCATE SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRLA

CLICCA SULL’IMMAGINE PER INGRANDIRLA – Tabella delle compatibilità alimentari secondo Costacurta (Da: “La Nuova Dietetica”)

 

Non dobbiamo assolutamente fare grandi rinunce perché siamo convinti che alcune cose sia meglio eliminarle, tutti gli alimenti se mangiati nel modo giusto apportano i nutrimenti di cui abbiamo bisogno. Vi stiamo parlando della dieta dissociata che venne descritta per la prima volta nel libro Food Allergy, pubblicato nel 1931 dal Dott. William Howard Hay, e che è un regime alimentare largamente diffuso in tutto il panorama dietetico internazionale.

I principi fondamentali su cui si basa sono tre: 

– Non assumere proteine con origini diverse tra loro (come ad esempio carne, pesce, uova e legumi)

– Non associare con le proteine gli amidi o i carboidrati a indice glicemico alto (la frutta, la verdura, i cereali integrali, i latticini hanno in generale un indice glicemico basso. I cereali raffinati, lo zucchero, i dolci, le bevande zuccherate hanno un indice glicemico alto).

– Consumare la frutta lontano dai pasti ed evitare di mangiarne di tipi differenti

Rispettare queste semplici regole agevola la nostra digestione e facilita il processo tossiemico (la gestione dei prodotti di scarto del metabolismo, quello che permette la loro escrezione), permettendoci di mangiare in maniera corretta e di perdere peso molto più facilmente. 

Seguici