Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Consigli Salute, Mangia 3 Kiwi al Giorno e la…

Una recente ricerca ha evidenziato che se si soffre di pressione alta i Kiwi possono dare una mano a risolvere il problema, il frutto verde dolce, saporito, e disponibile tutto l'anno.

di Daniele Lisi

25 Gennaio 2016





IpertensioneConsigli Salute, Mangia 3 Kiwi al Giorno e la pressione tornerà ad essere nei limiti della norma. Se si soffre di pressione alta ecco che i Kiwi possono dare una mano a risolvere il problema, il frutto verde che, oltre ad essere saporito, è anche fonte di non poche ottime sostanze per l’organismo. È ciò che sostengono i ricercatori del Mette Svendsen University Hospital di Oslo (Norvegia), che in uno studio condotto con la collaborazione volontaria di 200 soggetti afflitti da problemi di ipertensione, hanno verificato che aggiungendo alla dieta di tutti i giorni tre kiwi la pressione poteva essere riportata entro i livelli normali. L’ipertensione, come ormai quasi tutti sanno, è un severo fattore di rischio cardiovascolare, per cui va tenuta sempre sotto controllo, proprio per evitare di essere colpiti da un infarto o da un ictus. L’ipertensione  si combatte con un corretto stile di vita, eliminando oltre tutto il fumo, sia diretto che passivo, e limitando anche alcuni alimenti che possono in qualche modo favorire un aumento della pressione. Questi sono fattori di rischio modificabili, in quanto possono essere tenuti sotto controllo.

Vi è poi lo stress, così come anche fattori genetici, questi ultimi che sfuggono totalmente dal controllo del paziente, mentre lo stress, anche se in minor misura, può essere in qualche modo contrastato, certamente cosa più facile a dirsi che a farsi. In molti casi è necessario ricorrere all’aiuto di qualche farmaco, ma ora grazie anche ai risultati della ricerca citata in precedenza, risultati di cui si è discusso alla riunione scientifica dell’American Heart Association tenutasi ad Orlando (Florida, USA), potrebbe essere possibile, nei casi di ipertensione moderata e quindi non grave, ricorrere all’aiuto di ciò che ci mette a disposizione madre natura.



tre kiwiI 200 volontari che hanno partecipato alla ricerca sono stati suddivisi in due gruppi, come solitamente avviene in questi casi. Al primo gruppo è stato suggerito di consumare tre kiwi nell’arco della giornata, mentre al secondo gruppo è stato suggerito di aggiungere anche una mela alla dieta di tutti i giorni. Al termine di un periodo di osservazione durato 8 settimane, si è potuto osservare che i soggetti appartenenti al gruppo che aveva aggiunto alla dieta di tutti i giorni solo i tre kiwi avevano fatto registrare miglioramenti nei livelli di pressione superiori ai pazienti che avevano consumato anche la mela.

In sostanza, coloro che hanno aggiunto i tre kiwi alla dieta di tutti i giorni hanno visto la loro pressione, la massima, abbassarsi di 3,6 millimetri di mercurio al giorno, un risultato veramente sorprendente, visto che oltre tutto tali risultati venivano mantenuti nel tempo. La natura, come detto più volte, ci mette a diposizione un po’ tutto ciò che occorre per essere in buona salute, solo che spesso ci si dimentica di ciò e si dà la preferenza ad alimenti che proprio amici della salute non sono, anzi l’esatto contrario. Alimenti pronti, precotti, da scaldare nel microonde, oggi ci vengono proposti di continuo dalla pubblicità ed è difficile resistervi.

Bombardati come si è dagli spot, ci si ritrova poi al supermercato con tali prodotti Kiwimessi in bella mostra, in evidenza, per attirare la nostra attenzione, con buona pace della salute dei consumatori che, ignari, o forse solo stuzzicati dalla possibilità di risparmiare del tempo o dalla indubbia comodità che simili piatti offrono, acquistano senza far nemmeno caso a quanti riportato nelle etichette, fatta eccezione forse per la data di scadenza. Invece bisognerebbe ritornare alle vecchie abitudini alimentari, alla dieta mediterranea, che tutto il mondi ci invidia, e che invece noi tendiamo a trascurare per cercare di scimmiottare le abitudini degli altri.

Leggi anche

Seguici