Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Pulire la Lavatrice per Risparmiare ed Fare un Ottimo Bucato

Pulire periodicamente la lavatrice è fondamentale per risparmiare ed assicurarsi un ottimo bucato. Lavare il cassettino del detersivo, il cestello ed il filtro sono alcune delle semplici ma necessarie operazioni per mantenere la lavatrice sempre nuova ed efficiente

di Redazione

05 Gennaio 2016





Come Pulire la Lavatrice per Risparmiare ed Fare un Ottimo Bucato

Mantenere la lavatrice ben pulita consente di risparmiare e di fare un ottimo e profumato bucato.

Per pulire la lavatrice e mantenerla sempre efficiente si possono utilizzare prodotti naturali e poco costosi come l’aceto di vino bianco e il bicarbonato di sodio.

Per fare un ottimo bucato e risparmiare è necessario pulire, a cadenze regolari, il cestello passando uno straccio morbido imbevuto di acqua ed aceto di vino bianco. Tutte le operazioni devono essere eseguite soltanto dopo aver staccato la presa elettrica della lavatrice.

E’ importante non dimenticare le guarnizioni dove si accumulano i residui di detersivo e le fibre dei capi. Per assicurarsi un bucato perfetto e risparmiare è necessario fare una miscela di acqua e bicarbonato di sodio o acqua tiepida ed aceto bianco da passare all’interno della guarnizione dell’oblò, utilizzando una pezzuola morbida. Dopo aver eliminato tutto lo sporco e l’eventuale muffa è bene asciugare con un panno pulito. Lo stesso procedimento deve essere eseguito sulla superficie dell’oblò sia internamente che esternamente.



Se si desidera un ottimo bucato bisogna prendersi cura del cassettino del detersivo. Una volta estratto, seguendo le modalità riportate sul libretto delle istruzioni, si lava facilmente con acqua e sapone oppure acqua ed aceto; si fa asciugare e si rimette dopo aver passato una Come Pulire la Lavatrice per Risparmiare ed Fare un Ottimo Bucatospugnetta nel suo alloggiamento.

Per risparmiare e avere un bucato pulito e splendente bisogna rimuovere, una volta al mese circa, il filtro, eliminare i residui e passarlo sotto l’acqua corrente; prima di rimetterlo a posto è necessario aspettare che sia completamente asciutto. Per rimuovere il filtro bisogna seguire le indicazioni del produttore.

Una buona regola per mantenere la lavatrice efficiente e risparmiare è utilizzare regolarmente i prodotti anticalcare, come per esempio l’aceto di vino bianco, caricandola senza eccessi. Per evitare la formazione della muffa e dei cattivi odori, al termine del lavaggio è bene lasciare l’oblò leggermente aperto così che si asciughi completamente.

 

Leggi anche

Seguici