Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Le Parole che ti Fanno Ammalare, Elimina quelle Nemiche del tuo Benessere

Le parole hanno un grande potere che si riverbera anche sul nostro equilibrio psicologico. Alcune sono dannoso perché possono farti ammalare o vivere in maniera negativa e dolorosa. Per trovare se sé stessi e condurre un’esistenza felice bisogna imparare ad eliminare quelle nemiche del benessere

di Redazione

01 Gennaio 2016





Le Parole che ti Fanno Ammalare, Elimina quelle Nemiche del tuo Benessere

Le parole hanno una grande forza perché possono influenzare i nostri stati d’animo e la nostra salute. Non di rado si ripetono, o si pensano, frasi negative che alla lunga possono influire negativamente sul benessere psicofisico.

Una parola che ti può far stare male è volontà. Ostinarsi in una direzione o in un progetto può essere dannoso per il proprio benessere perché si mettono dei limiti al fluire della vita e allo sviluppo del proprio io. E’ più opportuno cercare di mantenersi aperti al mondo e ai cambiamenti perché, soltanto in questo modo, si raggiunge ciò di cui si ha necessità per sentirsi appagati.



Per stare bene e in pace con sé stessi ed il mondo bisogna eliminare le parole nemiche del benessere, come i tanti perché. Si tratta di un termine molto utilizzato per cercare di indagare le cause del proprio malessere o della condizione nella quale ci si trova. Sforzarsi di trovare una motivazione o una spiegazione del proprio stato d’animo non è per forza la soluzione più corretta. Porsi troppi perché può portare a degli errori, per esempio attribuendo a sé stessi errori o atteggiamenti scorretti.

Un’altra parola nemica del benessere psicofisico è ieri. La tendenza di rintracciare nel passato le cause che hanno portato a compiere degli errori è scorretta perché impedisce di vedere, realmente, il presente e l’oggi. Focalizzarsi su ciò che è stato, gli eventuali passi falsi compiuti Le Parole che ti Fanno Ammalare, Elimina quelle Nemiche del tuo Benessereda sé stessi e dagli altri è particolarmente deleterio perché non consente di prendere coscienza dei sentimenti che vivono oggi.

E’ importante pensare che ciò che conta è vivere il quotidiano osservando il proprio mondo interiore ed imparando ad accettarlo.

Il benessere può essere compromesso anche dalla parola cambiare che ricorre con molta frequenza nei discorsi di noi tutti. Per non ammalarsi bisogna imparare ad osservare il proprio mondo interiore senza cercare di modificarlo. Accettare i sentimenti e le sensazioni è un modo per stare bene e per condurre un’esistenza positiva e serena.

Leggi anche

Seguici