Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Perché gli Amici Fanno Bene alla Salute?

Gli amici fanno sentire bene, danno serenità, la loro presenza, anche solo la consapevolezza di poter contare su di un amico, uno vero, nei momenti di bisogno, aiuta a star meglio.

di Daniele Lisi

21 Dicembre 2015





AmiciziaPerché gli Amici Fanno Bene alla Salute? Perché fanno sentire bene, danno serenità, la loro presenza, anche solo la consapevolezza di poter contare su di un amico, uno vero, nei momenti di bisogno, aiuta a controllare lo stress, dà fiducia. A parte le persone di famiglia, che a loro volta possono essere anche amici, oltre che parenti, nella vita si incontrano tante persone, molte delle quali non lasciano traccia di sé, altre invece entrano prepotentemente a far parte della propria esistenza, persone delle quali sarà impossibile fare a meno. Amico, se vogliamo una parola grossa, perché non è una persona qualunque, è molto, ma molto di più. I veri amici si contano sulle dita di una mano, i più fortunati dovranno fare ricorso anche alle altre 5 dita, ma si tratta in tutti i casi di una eccezione, perché un amico vero non è quello con cui si scambia solo qualche parola quando ci si incontra, è colui con cui si condivide molto di più. È colui che sa ascoltare senza stancarsi, è colui che ti accetta per quello che sei, è colui che di te non parlerà mai male con nessuno, anzi, ti difenderà sempre e comunque.

L’amicizia è basata innanzi tutto sul rispetto, certamente non sulla convenienza e nemmeno su richieste o ricatti. È un rapporto sincero, che non chiede nulla in cambio se non la stessa franchezza, la voglia di condividere le stesse cose, le stesse passioni, la voglia di ridere, di gioire delle cose belle che ci riserva la vita, ma anche di essere d’aiuto nel momento del bisogno, nei momenti tristi e difficili, nei limiti delle possibilità di ciascuno. Una parola giusta detta al momento giusto, spesso e volentieri, vale più di tante altre cose, anche del denaro se vogliamo, perché quella parola è detta con il cuore e al cuore arriva.



Piccole amicheL’amicizia vera è quella che resiste a tutto, che nemmeno la lontananza riesce a ridimensionare, che supera tranquillamente tutti gli ostacoli che si incontrano per strada lungo il cammino della vita, che si rafforza e si cementa ancor di più tutte le volte che si superano insieme le difficoltà, che si gioisce per qualcosa, insomma tutte le volte che si condividono le emozioni. L’amico del cuore, come spesso viene chiamato, è questo, è in un certo senso l’altra faccia della medaglia di se stessi, è qualcosa che lega in maniera indissolubile, è qualcosa di cui è impossibile fare a meno.

Fortunato è colui che trova un amico vero, anche se solo uno, perché sa di non aggrapparsi, un porto sicuro dove rifugiarsi durante le tempeste, ma lo è anche perché a sua volta rappresenta una risorsa per l’altro, un aiuto, quale che sia il problema da affrontare. Queste cose fanno, senza alcun dubbio, bene alla salute, perché fanno bene al cuore, fanno sentire a proprio agio in ogni occasione, riducono l’ansia e lo stress, e si sa che quando si ha l’animo sereno, anche il fisico nel suo complesso sta meglio.

Amiche L’amico non è come il compagno della vita, non è come l’altro partner della coppia, perché non esiste tra i due un rapporto di convenienza, come avviene invece tra marito e moglie, compagno e compagna, e così via. Vi è solo rispetto reciproco, vi è affetto, vi è disponibilità reciproca, non soggetta a nessuna condizione, che non è soggetta ad alcuna forma di scambio, ovvero io faccio una cosa per te se tu ne fai una per me. Chi ha un amico vero, queste cose le sa, e sono cose che lo faranno anche star molto meglio.

Leggi anche

Seguici