Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Cosa Mangia chi è Magro? Altro che Diete, il Segreto per Rimanere in Forma è…

Il segreto per rimanere in forma è prediligere le carni bianche, la frutta secca e fresca e la verdura. Secondo una ricerca svolta negli Usa, chi è magro ha l’abitudine di fare colazione e di consumare buone quantità di verdura, anche a pranzo.Inoltre, la frutta è sempre presente, sin dalla prima colazione

di Redazione

16 Novembre 2015





Cosa Mangia chi è Magro? Altro che Diete, il Segreto per Rimanere in Forma è…

Chi è magro non sempre segue una dieta punitiva e restrittiva. A dirlo è una ricerca svolta presso la Cornell University che ha coinvolto 147 persone che non seguono una dieta e hanno un indice di massa corporeo normale. I ricercatori hanno scoperto che il segreto per restare in forma è consumare molto verdura, abbondare con la frutta e scegliere, soprattutto, carni bianche. La ricerca, illustrata a Los Angeles durante la Obesity week, ha evidenziato che si può essere normopeso anche senza doversi sottoporre a regimi ipocalorici ma, semplicemente seguendo poche regole.

Il segreto per rimanere in forma è consumare una buona colazione che può comprendere sia la frutta, fresca e secca, che le uova. La carne bianca è certamente la più scelta e viene preferita da più della metà del campione, esattamente dal 61%.



A pranzo circa il 35% dei volontari mangia anche un’insalata mentre per il 63% di loro a cena non può mancare la verdura. La frutta è sempre abbondante e viene impiegata a colazione o a merenda, come alternativa sana alle merendine tradizionali. Il 65% delle persone coinvolte nella ricerca non si priva delle bibite gassate, fra le quali le più consumate sono quelle a ridotto contenuto calorico; soltanto il 18% Cosa Mangia chi è Magro? Altro che Diete, il Segreto per Rimanere in Forma è…non beve alcol ed è astemio.

E’ evidente che per restare in forma è fondamentale privilegiare le carni bianche perché più digeribili e con un apporto calorico inferiore.

Chi è magro segue un’alimentazione variata, ricca di vitamine, sali minerali e fibre che saziano, migliorano il transito intestinale e rallentano l’assorbimento di grassi e zuccheri. Un ruolo importante è svolto dalla frutta secca che, pur essendo ricca di grassi buoni come gli omega 3 e 6 , fornisce energia e proteine contribuendo a ridurre il senso dell’appetito.

Gli studiosi hanno concluso che il peso corporeo dipende, almeno in parte, dai cibi che si tengono più frequentemente in cucina. Le persone normopeso, di solito, non hanno a portata di mano dolciumi o stuzzichini ipercalorici, a differenza di quanto accade fra coloro che hanno qualche chilo di troppo.

Leggi anche

Seguici