Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Lavorare mezz’ora a settimana in Orto o Giardino migliora…

Lavorare mezz’ora a settimana nell’orto o in giardino migliora l’umore, combatte l’ansia e favorisce il controllo del peso. Zappare, seminare e piantare sono semplici operazioni che incidono positivamente sui livelli di stress e, più in generale, sull’equilibrio psicofisico che se ne avvantaggia

di Redazione

13 Novembre 2015





Lavorare mezz'ora a settimana in Orto o Giardino migliora…

Lavorare mezz’ora a settimana nell’orto o nel giardino migliora lo stato di salute fisica e mentale. La dimostrazione arriva da uno studio condotto presso le università di Westminster ed Essex che ha coinvolto circa 270 persone, alcune delle quali si occupavano già di un orto. I volontari hanno risposto ad alcuni quesiti sia prima che dopo essersi dedicati alla cura del verde ed è risultato chiaro che con mezz’ora alla settimana si può debellare lo stress, ritrovare la serenità e combattere il sovrappeso. I ricercatori britannici hanno anche sottolineato che circa il 70% del campione che non si è mai dedicato al giardinaggio soffre di obesità o di sovrappeso; invece, questo problema riguarda meno della metà degli amanti dei campi.

I risultati, pubblicati sulla rivista scientifica Journal of public health, hanno svelato che dedicarsi al giardinaggio, o alla cura dell’orto, è un vero toccasana per il corpo e la mente.



Stare a contatto con il verde, fare movimento, prendersi cura delle piante ed attendere la loro crescita favorisce il benessere psicofisico, permettendo di controllare la rabbia e l’ansia. Inoltre, con soli trenta minuti alla settimana si può ridurre il rischio di cadere in depressione o di mettere su pericolosi chili di troppo.

Lavorare mezz'ora a settimana in Orto o Giardino migliora…In seguito alle importanti scoperte evidenziate dallo studio, gli esperti hanno chiesto che venga data a tutti la possibilità di coltivare un orto o un giardino per almeno mezz’ora a settimana così da favorire la salute di tutti i cittadini. Infatti, se ognuno avesse la possibilità di curare un orto o un giardino si avrebbe un numero inferiore di malattie legate al sovrappeso, alla sedentarietà e allo stress.

L’importanza del curare il verde è stata sottolineata anche da una ricerca condotta nei Paesi Bassi che ha riguardato circa 170 persone con un’età superiore ai 60 anni, alcune delle quali praticano giardinaggio. L’indagine ha svelato che lavorare in un giardino aiuta ad invecchiare meglio, ad incrementare l’autostima e a limitare lo stress. Inoltre, il movimento fisico mantiene più giovani a lungo e contrasta l’insorgenza di molteplici patologie.

 

Leggi anche

Seguici