Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come si prepara il Brodo Antinfiammatorio ed Anticancro, basta aggiungere…

L’alimentazione, o meglio, una corretta alimentazione è sinonimo di buona salute, consente infatti di prevenire diverse malattie, anche gravi, e di mantenersi sempre in perfetta forma.

di Daniele Lisi

03 Novembre 2015





BrodoCome si prepara il Brodo Antinfiammatorio ed Anticancro, basta aggiungere alcuni ingredienti che si sono dimostrati avere delle eccellenti proprietà che li rendono dei veri amici della salute. Si sa che molte malattie possono essere prevenute con lo stile di vita che, ovviamente, include anche il regime alimentare. L’alimentazione, o meglio, una corretta alimentazione è sinonimo di buona salute, consente infatti di prevenire diverse malattie, anche gravi, e di mantenersi sempre in perfetta forma. Il problema è che spesso, un po’ perché condizionati dalle pubblicità o dalle tante offerte che, in particolar modo in questo periodo, attirano l’attenzione nei supermercati, si tende a scegliere i prodotti sbagliati, i precotti, ricchi di tante sostanze che certamente non sono amiche della buona salute. Basta infatti pensare ai conservanti, ai coloranti, ai dolcificanti e a tanto altro ancora per rendersi conto che sarebbe invece più opportuno scegliere alimenti naturali, anche se questo vuol dire perdere un po’ di quelle comodità che una pietanza precotta indiscutibilmente offre. Ma per stare bene vale la pena anche fare qualche piccolo sacrificio o dedicare un po’ di tempo in più del solito in cucina nella preparazione dei piatti da mettere in tavola.

Inutile affannarsi nella ricerca di farmaci o integratori da assumere, le stesse cose le si trovano in natura, basta solo fare le scelte giuste e, come detto in precedenza, perdere un po’ di tempo in cucina, dimenticandosi una volta per tutte, dei tanti alimenti che amici della salute non sono, come i tanti snack a base di ingredienti che lasciano a dir poco perplessi. Ovviamente, una trasgressione per il palato ogni tanto non rappresenterà un problema sempre che sia una eccezione. La natura ci mette a disposizi9one tutto l’occorrente per stare bene, solo che il più delle volte facciamo le scelte sbagliate. Vediamo ora quali sono questi alimenti da utilizzare per la preparazione del brodo in questione.



CurcumaLa curcuma, innanzi tutto, una radice dalle tante e straordinarie proprietà, conosciuta sin dall’antichità, ma che da noi ha assunto notorietà solo recentemente, grazie ai tanti articoli che ne esaltano le caratteristiche. Alcune recenti ricerche hanno dimostrato che la curcumina, il principio attivo della curcuma, ha delle proprietà anticancro che non si limitano alla sola prevenzione, ma che possono essere importanti anche in caso di tumore conclamato. È un potente antinfiammatorio naturale, per cui è particolarmente indicata in tutte quelle patologie che hanno una componente infiammatoria, come reumatismi, fibromialgia, dolori articolari e muscolari e altro ancora. Protegge anche il cuore in quanto le affezione coronariche hanno tutte una componente infiammatoria.

I broccoli, al pari di tutte le altre crucifere quali cavolo, cavolfiore, cavoletti di Bruxelles e così via, sono dotati di proprietà anticancro in grado di prevenire il tumore al colon, alla prostata, seno e polmoni. Sono inoltre ricchi di vitamina C ed E, Sali minerali, calcio e ferro, per cui aiutano a prevenire numerose malattie.

L’aglio, un eccellente farmaco naturale, potente antibiotico e antinfiammatorio. Le sue caratteristiche lo rendono particolarmente adatto alla prevenzione de cancro allo stomaco, esofago, pancreas e seno, ha il solo difetto di non essere particolarmente gradito a molti, anche se dona un sapore molto interessante a tutte le pietanze in cui viene utilizzato.

La cipolla, altro farmaco naturale, conosciuta ed utilizzata sin dall’antichità per le sue proprietà curative. È ricca di zolfo, perfetta quindi per la prevenzione del cancro, ma è ottima anche per chi ha problemi di ritenzione idrica e renali.

Infine il sedano. Alcuni recenti studi hanno dimostrato che aiuta nella prevenzione di tumori e metastasi, inoltre il suo alto contenuto di poliacetilene lo rende un eccellente antinfiammatorio.

BroccoliPer la preparazione del brodo mettere a cuocere tutti gli ortaggi e la curcuma in polvere per almeno 40 minuti, dopo di che scolare e versare il brodo in un contenitore di vetro. Gli ortaggi cotti possono essere anche consumati così, tal quale, o anche essere utilizzati per la preparazione di altre pietanze, come da fantasia di ciascuno. Bere tre tazzine al giorno del brodo ottenuto lontano o prima dei pasti. Il brodo, che è possibile conservare in frigo, andrebbe consumato entro i tre giorni dalla sua preparazione.

 

Leggi anche

Seguici