Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Perdere fino a 5 kg in una Settimana con la Dieta del Minestrone

Perdendo 5 chili a settimana, nel giro di una quindicina di giorni è possibile rientrare nel peso forma e questo rende questa dieta particolarmente gradita e quindi seguita.

di Daniele Lisi

22 Ottobre 2015

MinestroneCome Perdere fino a 5 kg in una Settimana con la Dieta del Minestrone, una delle più seguite perché consente di perdere rapidamente i chili di troppo senza essere costretti a fare sacrifici per un lungo periodo. Perdendo 5 chili a settimana, nel giro di una quindicina di giorni è possibile rientrare nel peso forma e questo rende questa dieta particolarmente gradita e quindi seguita. Uno dei difetti della maggior parte delle diete è quello di dover fare sacrifici alimentari per un lungo periodo, eliminando buona parte degli alimenti che fanno parte della solita dieta di tutti i giorni, e questo alla fine è la causa dell’abbandono della dieta stessa. I risultati tardano a venire, i chili persi sono pochi, per cui la dieta andrebbe seguita per un lungo periodo, e non tutti sono propensi o riescono a fare sacrifici per tanto tempo. Con la dieta del minestrone ciò non avviene in quanto, come detto in precedenza, i risultati arrivano abbastanza in fretta, per cui bastano già solo un paio di settimane per rimettere le cose a posto. Se proprio le si vuole trovare un difetto, questo è l’eliminazione dei carboidrati che, comunque, sono necessari all’organismo.

Tuttavia, se lo si fa per un breve periodo, problemi non ce ne dovrebbero essere. Si tratta, se vogliamo, di una dieta un tantino monotona in quanto gli alimenti consentiti sono pochi, ma vista la brevità del periodo, questo non dovrebbe essere di ostacolo. La dieta del minestrone è, per lo più, a base di cibi liquidi, il minestrone appunto, per cui è adatta in particolar modo a chi ha necessità di seguire una dieta di questo tipo. Inoltre, eliminando i carboidrati, il dimagrimento è abbastanza rapido in quanto si costringe l’organismo a ricorrere ai grassi presenti per trovare il carburante necessario al suo funzionamento. Ciò determina la perdita di peso corporeo.

MinestroneInoltre, si può rimediare alla monotonia della dieta cercando nuove ricette, sperimentando nuovi sapori, sempre senza aggiungere carboidrati o altri alimenti ricchi di calorie. Alla fine, con un po’ di fantasia e tanta buona volontà, le due settimane di dieta passano rapidamente e il peso forma verrà raggiunto quasi senza accorgersene. Ovviamente i minestroni sono a base di alimenti vegetali, visto che saranno privi di pasta o altri carboidrati, e quindi si farà anche il pieno di ottime sostanze, tutte amiche della salute, che sono il vero punto di forza degli alimenti appartenenti al mondo vegetale. Antiossidanti, antinfiammatori, antitumorali, antibiotici naturali, vitamine, Sali minerali, sono tutte sostanze che non potranno che far bene alla salute.

Ma vediamo un menù tipo di una giornata cui attenersi, menù che potrà essere anche variato senza però modificare tipologia di alimenti e quantità. Per colazione una tazza di caffè o tè da accompagnare ad una macedonia a base di mele e pere, il tutto ovviamente senza zucchero. Come spuntino di metà mattina un succo di frutta senza dolcificante. Per pranzo un minestrone di verdure miste con un panino integrale, minestrone che potrà essere variato nei suoi ingredienti di volta in volta, giusto per non mangiare sempre le solite cose. A merenda un succo di frutta senza dolcificante. Per cena, infine, il solito minestrone con un cucchiaio di olio extravergine di oliva e un panino integrale.

Ecco anche un esempio di minestrone alternativo. Per la sua realizzazione perdere pesooccorrono 2 o 3 spicchi di aglio, 500 grammi di pomodori maturi, 1 cipolla, 200 grammi di riso integrale, 250 grammi di patate, 250 grammi di fagiolini, 40 grammi di parmigiano reggiano, pepe, sale, olio extra vergine di oliva. Per la preparazione basta seguire le regole che si seguono per un po’ tutti i minestroni che si fanno regolarmente. Come si vede, basta solo un po’ di fantasia, qualche buona idea, l’aggiunta di qualche spezia, che tra l’altro non potrà che giovare alla salute, ed ecco che il minestrone non sarà più la solita monotona brodaglia.

Seguici