Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Depurare i Reni, ecco il segreto per prevenire serie malattie

Per depurare i reni e mantenersi in salute è importante curare l’alimentazione e lo stile di vita che deve essere, il più possibile, attivo. E’ consigliabile prediligere cotture semplici e poco elaborate, ridurre l’impiego di sale e di alimenti che lo contengono e tenere sotto controllo il consumo di proteine

di Redazione

12 Ottobre 2015





Come Depurare i Reni, ecco il segreto per prevenire serie malattie

I reni svolgono alcun importanti funzioni, tra le quali ripulire e filtrare il sangue e produrre l’urina. I reni devono essere depurati così da evitare patologie molte serie che possono portare gravi scompensi come la riduzione della funzionalità renale.

Per depurare i reni è fondamentale mantenersi idratati, bevendo circa due litri di acqua naturale al giorno che può essere accompagnata da te, succhi e tisane senza zucchero.

Per depurare i reni, un importante segreto è ridurre il quantitativo di sodio impiegato per condire i cibi; meno sale significa evitare l’ipertensione arteriosa e mantenere in salute l’apparato scheletrico. Bisogna fare molta attenzione anche ai cibi che lo contengono, come per esempio quelli in scatola, gli insaccati ed i dadi pronti. Da incrementare invece, il quantitativo di verdura e frutta di stagione che non apportano grassi, saziano e purificano.

La salute dei reni, fondamentale per evitare la dialisi, è correlata anche al quantitativo di proteine assunte che deve essere limitato.



E’ possibile favorire il benessere dei reni e depurarli ricorrendo ad erbe particolari, tra queste la betulla. La betulla, da sempre conosciuta per le sue proprietà purificanti e drenanti, si può assumere sotto forma di tisana, anche in abbinamento ad altre piante con proprietà simili.

Come Depurare i Reni, ecco il segreto per prevenire serie malattieIl processo di depurazione passa anche dallo smettere di fumare e dal prediligere un’alimentazione variata dove siano presenti cereali, preferibilmente integrali, e legumi che apportano grandi quantità di fibre e sali minerali. L’olio extra vergine d’oliva è sempre da privilegiare e dovrebbe essere sempre impiegata a crudo, così da poter sfruttare al meglio le sue peculiarità.

Per tenere lontane le patologie renali è importante svolgere, quotidianamente, del movimento in base alle proprie condizioni di salute; dopo una visita medico è possibile andare a correre o a camminare a passo svelto.

Le patologie renali, particolarmente diffuse nel nostro Paese, si possono prevenire monitorando alcuni parametri importanti come la pressione arteriosa e la glicemia che devono essere mantenuti nei limiti. Altrettanto importante è la prevenzione del sovrappeso che ha un ruolo determinante per la salute dell’apparato renale.

 

 

Leggi anche

Seguici