Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Fa bene alla Salute, al Metabolismo ed al Cuore è la…

Fa bene alla salute, al metabolismo, al cuore e alla linea. Parliamo della golosa frutta secca, indispensabile per tenere lontane le malattie metaboliche, rallentare l’invecchiamento e controllare i livelli di colesterolo nel sangue; è indicata anche per abbassare i trigliceridi e regolarizzare la pressione sanguigna

di Redazione

15 Settembre 2015





Fa bene alla Salute, al Metabolismo ed al Cuore è la…

La frutta secca è un aiuto naturale per la nostra salute perché accelera il metabolismo, fa bene al cuore e contrasta l’insorgenza di moltissime patologie, come quelle cardiovascolari.

Uno studio condotto in California presso la Loma Linda University ha rivelato che la frutta secca sia indicata per gli alti contenuti di preziosi omega 3 ma anche per controllare il peso corporeo perché sono in grado di ridurre il senso dell’appetito.

La frutta secca migliora la salute e fa bene al cuore perché tiene sotto controllo alcuni importanti parametri, come i trigliceridi ed il colesterolo che può accumularsi all’interno delle arterie ostruendole, anche parzialmente. Le noci, le mandorle, le nocciole e la restante frutta secca innalza i livelli di colesterolo buono riducendo del 29% circa il rischio di sviluppare malattie cardiovascolari.



La frutta secca è nutriente, energizzante e può essere consumata contro l’astenia e la stanchezza; è particolarmente amata da chi pratica sport e dagli studenti perché migliora la concentrazione e le prestazioni intellettuali. Nocciole, prugne, albicocche e simili sono ricchi di benefiche fibre che non soltanto riducono l’assorbimento intestinale di zucchero e grassi ma favoriscono la sazietà, consentendo di mangiare di meno. Inoltre, è un alimento facilmente digeribile e leggero che può essere inserito nella colazione della mattina Fa bene alla Salute, al Metabolismo ed al Cuore è la…o a merenda come snack naturale e spezza fame.

Contiene buone quantità di sali minerali come ferro, fosforo, potassio, calcio e vitamine come la E e la B. Ogni varietà di frutta secca, a guscio e non, ha un quadro nutrizionale particolare; per esempio per mantenere in salute l’apparato scheletrico ed i denti è bene consumare le mandorle mentre i datteri sono ricostituenti e apportano buone quantità di potassio.

La frutta secca è indicata ad ogni età, anche se per i più piccoli deve essere somministrata dopo un certo tempo dallo svezzamento perché può provocare allergie. Le quantità da consumare giornaliere devono essere modiche perché l’apporto di calorie è importante; invece, per via degli zuccheri deve essere mangiata occasionalmente dalle persone diabetiche o in sovrappeso.

Leggi anche

Seguici