Questo sito contribuisce
all'audience di

 

La Pancia è il secondo Cervello, prenditene cura per eliminare Stress, Ansia e Tensione

La pancia è dotata di un sistema nervoso enterico, in continuo contatto con il sistema nervoso centrale con cui scambia una miriade di informazioni.

di Daniele Lisi

01 Settembre 2015





TestaLa Pancia è il secondo Cervello, prenditene cura per eliminare Stress, Ansia e Tensione e quindi per vivere meglio. Lo sostiene Michael D. Gershon, medico statunitense esperto in anatomia e biologia cellulare della Colunbia University. Non si tratta semplicemente di una opinione personale, ma di una idea suffragata da basi scientifiche, visto che l’intestino, che prima era considerato un semplice organo deputato al trattamento di ciò che resta degli alimenti digeriti dallo stomaco, lavora in modo autonomo ed è dotato di una buona quantità di neuroni, praticamente un decimo di quelli del cervello. Ciò lo rende di fatto in grado di prendere delle decisioni, diciamo così, in base a stimoli che gli arrivano dall’esterno. È infatti in grado di produrre autonomamente ben il 95% di serotonina, il neurotrasmettitore del benessere, cosa che invece si riteneva essere appannaggio solo dei neuroni del sistema nervoso centrale. L’intestino inoltre risponde anche ad altri stimoli interni come le emozioni, quindi la gioia, la tristezza, l’amore, la paura, ma anche le abitudini, e spesso accade che se queste dovessero cambiare per un qualsivoglia motivo, la pancia potrebbe reagire di conseguenza.

Sono cose che se vogliamo l’uomo comune già conosce perché le ha già vissute e le continuerà a vivere tutti i giorni della sua vita, solo che adesso se ne ha una consapevolezza diversa perché suffragata da basi scientifiche. Basti pensare ad esempio alle razioni che si possono avere in seguito ad una paura improvvisa, ad una preoccupazione, ad un evento più o meno catastrofico, così come ad una sensazione di gioia, di serenità, reazioni che si avvertono nella pancia, quella che oggi viene definita il secondo cervello. Di battute colorite sull’argomento se ne contano a decine, e anche di più.



NeuroniLa pancia è quindi dotata di un sistema nervoso enterico, in continuo contatto con il sistema nervoso centrale con cui scambia una miriade di informazioni che rappresentano il 90% dello scambio totale. Quando l’intestino soffre per un malessere qualsiasi, o anche per uno stimolo negativo che proviene dall’esterno, si soffre anche a livello psichico, così come è vero anche il contrario. Se una preoccupazione o un qualsiasi evento negativo condizionano l’umore, ne risente anche l’intestino, per cui il suo funzionamento non sarà più ottimale. Ne risentirà la digestione, ma anche la sua normale funzionalità, e  questo non farà che acuire ancor di più lo stress, l’ansia, addirittura le depressione.

Si crea in sostanza quel circolo vizioso da cui è difficile uscire, e che non fa che peggiorare le cose. Del resto è facile comprendere quanto possa essere importante il secondo cervello. Si pensi che l’intestino, o meglio, il tessuto intestinale se srotolato e aperto, quindi non solo la sua lunghezza, ha le dimensioni di circa 250 metri quadri, per cui è facile immaginare quanto grande possa essere la sua dotazione di neuroni. Senza poi considerare la flora batterica intestinale. Ora, un organo del genere deve risentire inevitabilmente dello stress, delle emozioni, negative o positive che siano è del tutto ininfluente.

È quindi di tutta evidenza che è necessario prendersi cura, in pari misura, dei due cervelli, perché solo così è possibile contare su di una buna salute. Non basta quindi Panciaevitare lo stress, cercare di gestire le emozioni nel miglior modo possibile, ma anche prendersi cura dell’instino facendo attenzione all’alimentazione, che ovviamente deve essere sana ed equilibrata, ricca di fibre e sostanze amiche della salute, avendo inoltre cura di idratarsi a sufficienza. Queste attenzioni possono dare una mano a migliorare la salute dell’intestino, ma potrebbe occorrere anche dedicare del tempo ad una attività fisica. Lo jogging, così come la camminata veloce, è ideale in quanto aiuta a distendere la mente e ad allontanare lo stress.

Leggi anche

Seguici