Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Oli essenziali che aiutano a gestire Rabbia, Tristezza e Paura

I sentimenti sono l’espressione più profonda del nostro io ma, in alcuni casi, possono compromettere la vita quotidiana. Per gestire ed affrontare la paura, la rabbia e la tristezza si può ricorrere agli oli essenziali da inalare o da applicare sul corpo con massaggi lenti e rilassanti

di Redazione

22 Luglio 2015





Oli essenziali che aiutano a gestire Rabbia, Tristezza e Paura

Quando gli stati d’animo prendono il sopravvento e rendono difficile l’esistenza è possibile ricorrere agli oli essenziali che vengono estratti dai petali e dalle foglie delle piante.

Gli oli essenziali che aiutano a gestire paura, rabbia e stress sono molteplici e comprendono quello di basilico, camomilla, lavanda ed arancio. Si possono impiegare per realizzare dei massaggi ma è anche possibile inalarli mettendo le gocce in un batuffolo di stoffa o su un semplice fazzoletto. In alternativa si può ricorrere a candele o a pratici diffusori che si possono acquistare anche online.

L’olio essenziale di basilico è particolarmente indicato per gestire la paura, l’ansia e l’insicurezza; è perfetto anche per donare positività e coraggio. L’olio essenziale di basilico viene consigliato anche agli studenti perché migliora le prestazioni intellettuali ed incrementa la concentrazione. E’ anche in grado di preservare e migliorare la salute del fegato e della cistifellea che potrebbero indebolirsi a causa della paura e del senso di inadeguatezza.



Contro la paura e l’agitazione è suggerito anche l’olio essenziale di camomilla, una pianta dalle spiccate proprietà calmanti. Se si accusa anche uno stato di tensione e di stress si può ricorrere all’olio essenziale di melissa e di limone.

Oli essenziali che aiutano a gestire Rabbia, Tristezza e PauraGli oli essenziali che aiutano a gestire la rabbia sono, principalmente, di arancio, di lavanda e di mirto. L’olio essenziale di arancio interviene sul fegato e rasserena donando anche un nuovo modo di vedere la realtà. L’olio di lavanda induce alla calma, alla pacatezza e grazie alla sua fragranza inconfondibile e fresca migliora la salute di tutto l’organismo.

Per contrastare la tristezza si può ricorrere all’olio essenziale di mirto, una pianta tipicamente mediterranea in grado di far tornare la voglia di reagire scacciando la depressione. Altrettanto utili sono gli oli di menta piperita e di bergamotto.

Gli oli essenziali non possono essere considerati sostitutivi di terapie mediche e farmaci; inoltre, è sempre necessario chiedere il parere del proprio medico prima di iniziare ad utilizzarli.

Leggi anche

Seguici