Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Portulaca, dove trovare e come usare l’Erba ricca di Omega 3

La portulaca è un’erba spontanea, facile da coltivare e ricca di virtù. Contiene buone quantità di preziosi omega 3 indispensabili per la salute del sistema cardiocircolatorio e di proteine vegetali; inoltre, è diuretica, è ricca di sali minerali come il ferro e aiuta a regolarizzare i livelli di colesterolo nel sangue

di Redazione

13 Luglio 2015





Portulaca, dove trovare e come usare l’Erba ricca di Omega 3

La portulaca è un’erba ricca di virtù, il cui nome scientifico è portulaca oleacea, nota anche come porcellana. E’ una pianta grassa spontanea con foglie carnose, lisce e di colore intenso; si moltiplica facilmente e quasi sempre viene eliminata proprio perché considerata infestante.

La portulaca però, oltre ad essere bella, è molto utile per la nostra salute ed è sempre stata impiegata dalla medicina popolare per le sue proprietà diuretiche e rinfrescanti ma anche per gli alti contenuti di grassi omega 3 vegetali fondamentali per la salute delle arterie e del cuore. La portulaca è indicata per combattere le emorroidi e contro la diarrea; inoltre, è consigliata per regolarizzare i livelli di colesterolo nel sangue e per ridurre i trigliceridi. 

Gli omega 3 aiutano a ridurre il colesterolo LDL e i trigliceridi, a favore di una migliore circolazione del sangue. Le foglie di portulaca vengono utilizzate come impacco in caso di punture di insetti, acne e eczema.



La pianta della portulaca si può facilmente coltivare a casa, anche se non si ha a disposizione un giardino perché è sufficiente procurarsi una vaschetta o un grande vaso, anche di plastica. Per iniziare la coltivazione è necessario acquistare una pianta o chiederla a chi la Portulaca, dove trovare e come usare l’Erba ricca di Omega 3possiede, l’importante è che venga trapiantata con una buona quantità di radici in un terreno sabbioso. In alternativa è possibile procurarsi i semi che si trovano, con facilità, sia negozi di giardinaggio che online. La portulaca ha bisogno di poche cura, acqua scarsa e molto sole.

In cucina ha molteplici utilizzi ed è ottima per arricchire le insalate, da abbinare a piatti di carne e di pesce. Si può trasformare in deliziose salse da impiegare per condire la pasta, il riso o delle bruschette. E’ ottima saltata semplicemente in padella con aglio e peperoncino oppure abbinata a verdure lesse. E’ un’erba molto versatile in cucina perché è ottima sia cruda che cotta e può diventare la farcitura di torte salate e panini.

Di questa bella pianta grassa si utilizzano, prevalentemente, le foglie; è bene sottolineare che devono essere perfettamente lavate e per la sua coltivazione non bisogna utilizzare prodotti chimici e fitofarmaci.

Leggi anche

Seguici