Questo sito contribuisce
all'audience di

 

La Moglie perde la Memoria, Lui ogni giorno legge la Storia del loro Amore

Per combattere la perdita di memoria dell’amata moglie, Jack ogni giorno le legge un brano del diario nel quale hanno annotato gli avvenimenti più salienti della loro lunga e felice storia d’amore. Dopo settant’anni insieme il loro sentimento non si è affievolito, nonostante la terribile malattia di cui soffre Phillysulti

di Redazione

10 Luglio 2015





La Moglie perde la Memoria, Lui ogni giorno legge la Storia del loro Amore

Phillys e Jack Potter sono insieme da ben settant’anni quando nell’Ottobre del 1941 si sono conosciuti ed innamorati ad un ballo. Dopo un’intera vita insieme, un matrimonio e due figli Phillys, che ha novant’anni, ha iniziato a perdere la memoria a causa di una patologia irreversibile: la demenza senile.

Il marito, il signor Jack, non si è arreso e ha deciso di aiutare la moglie a non dimenticare la sua esistenza ed il loro amore. Così, da quando lei è ospite di un centro dove viene accudita, lui ogni giorno si reca da lei per leggere una pagina del loro diario scritto durante i lunghi anni della loro storia. Jack, con coraggio e tenacia, l’abbraccia e legge dolcemente nella speranza che la sua amata possa ricordare qualcosa degli anni trascorsi insieme.



Quotidianamente, nonostante abbia più di novant’anni, raggiunge la moglie per leggerle il suo diario, proprio quello che Phillys ha tenuto per La Moglie perde la Memoria, Lui ogni giorno legge la Storia del loro Amoretanti anni e nel quale ha raccolto avvenimenti, ricordi, emozioni e storie .

La storia di Jack e Phillys Potter ha fatto il giro del mondo diventando, velocemente, un fenomeno virale perché è la testimonianza di un amore in grado di superare ogni ostacolo, anche i più ostici. Il signor Potter, che è perfettamente in sé, ha deciso di salvare la loro storia ed il loro amore opponendosi con tutte le sue forze alla malattia che sta, lentamente, portandosi via la moglie. La vicenda coinvolgente e romantica insegna che i sentimenti possiedono una forza inimmaginabile pronta a tutto e che non conosce limiti.

La demenza senile, che si manifesta con una graduale perdita dei ricordi e quindi della memoria, è una delle malattie più diffuse fra gli anziani. A renderla particolarmente temuta non è soltanto la condizione mentale nella quale si ritrova chi ne soffre ma anche le difficoltà causate nei familiari che si ritrovano a dover affrontare una situazione particolarmente stressante.

Leggi anche

Seguici