Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Bere un bicchiere d’acqua ogni ora fa bene e fa dimagrire

Bere la giusta quantità di acqua fa anche ridurre il senso di fame, per cui si tende a mangiare di meno, in particolar modo tra un pasto e l’altro.

di Daniele Lisi

03 Luglio 2015





BereBere un bicchiere d’acqua ogni ora fa bene e fa dimagrire, per cui nell’arco della giornata, facendo anche attenzione a distribuirla in modo omogeneo, è necessario bere circa 2 litri di acqua, ovviamente naturale, e non gassata. Sembrerà strano, me bere la giusta quantità di acqua, quella citata in precedenza, fa anche ridurre il senso di fame, per cui si tende a mangiare di meno, in particolar modo tra un pasto e l’altro, fatta eccezione ovviamente per lo spuntino e per la merenda. L’alimentazione, così come l’assunzione di acqua, deve essere ben distribuita nell’arco della giornata, per cui la soluzione ideale sarebbe colazione al mattino, spuntino di mezza mattinata, pranzo, merenda e cena. Ma questo ormai lo sanno un po’ tutti. Per l’acqua invece non tutti sanno che bere molto, ovviamente senza esagerare, fa bene alla salute e fa anche dimagrire. Quando si beve i reni funzionano regolarmente, cosa che invece non accade se l’assunzione di acqua è limitata, per cui una parte delle loro funzioni saranno svolte dal fegato che quindi avrà meno tempo e risorse a disposizione per fare quello che dovrebbe, ovvero metabolizzare i grassi e liberare il fisico dalle scorie, colesterolo compreso.

Ecco quindi che bere è importante, ma non solo per far funzionare meglio il fegato. Quando si beve poco, l’organismo tende a mettere da parte quante più riserve di acqua possibile per evitare la disidratazione, e lo fa accumulandola negli spazi intracellulari, e questo si evidenza con il gonfiore che interesserà in particolar modo le estremità, quindi gambe, piedi e mani. La classica ritenzione idrica che può essere sconfitta solo bevendo una quantità d’acqua sufficiente nell’arco della giornata, ovviamente distribuendola in modo uniforme per evitare di sovraccaricare i reni, nel breve periodo. Ecco quindi che il bicchiere d’acqua ogni ora citato in precedenza potrebbe essere la soluzione giusta.



DimagrirePer risolvere il problema della ritenzione idrica si potrebbe ricorrere anche ai diuretici, tuttavia la soluzione migliore, quella che garantisce i migliori risultati che poi saranno costanti nel tempo, resta sempre quella di bere almeno 2 litri di acqua nel corso della giornata. Per inciso, le persone in sovrappeso necessitano di una maggior quantità d’acqua proprio perché l’acqua è essenziale per il metabolismo dei grassi, tuttavia sempre senza esagerare. Il miglior modo per dimagrire e soprattutto per mantenersi sempre in forma è bere, bere molto, un bicchiere ogni ora all’incirca.

La ritenzione idrica è anche legata ad un eccessivo consumo di sale. L’organismo è in grado di assimilare solo una certa quantità di sale, per qui quello in eccesso va eliminato, e per farlo è necessario bere molto. Va anche detto che è possibile, o meglio, è consigliabile limitare di molto il consumo di sodio, sostituendo semmai l’abituale salatura degli alimenti con le spezie, un modo alternativo e anche migliore per dare sapore alle pietanze, visto poi che molte spezie sono anche una eccellente fonte di ottime sostanze per la salute dell’organismo. Quindi, a parte questa raccomandazione, se si utilizza più sale del necessario, è necessario bere molto in modo da smaltirlo rapidamente attraverso i reni.

E ancora, l’acqua aiuta a risolvere molti problemi di stipsi. Quando l’acqua è carente, come detto in precedenza, l’organismo cerca di recuperare la maggior quantità di acqua possibile e, tra le fonte alternative, diciamo così, Berevi è fondamentalmente il colon, per cui la stipsi è praticamente inevitabile. L’acqua aiuta a mantenere un tono muscolare adeguato, in quanto i muscoli possono contrarsi in maniera ottimale. L’acqua migliora anche la salute della pelle, la rende più sana, liscia ed elastica, proprio perché non si formano, come detto in precedenza, i depositi di liquidi intracellulari che la renderebbero più molle e flaccida. Inoltre bere acqua aiuta anche a regolare il pH dell’organismo che invece, se disidratato, tenderebbe all’acido che, si sa, è la condizione peggiore per la salute in generale.

Leggi anche

Seguici