Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Jeans attillati possono danneggiare Muscoli e Nervi, creare problemi alla circolazione

I jeans attillati possono diventare pericolosi se vengono indossati durante un’attività fisica perché contribuiscono a creare gravi danni alla circolazione ma anche ai nervi e ai muscoli. I sintomi della sindrome da compressione sono formicolio, intorpidimento, debolezza muscolare e gonfiore dei piedi e delle gambe

di Redazione

03 Luglio 2015





Jeans attillati possono danneggiare Muscoli e Nervi, creare problemi alla circolazione

I jeans skinny, ossia molto aderenti, sono fra i capi più indossati dalle nuove generazioni e dagli appassionati di moda, uomini e donne.

Fascianti proprio come una seconda pelle sono perfetti per esaltare le gambe mettendo in evidenza le curve. Pratici e versatili si possono portare anche in situazioni particolarmente eleganti e formali, in particolare se abbinati ai tacchi.

Sono certamente molto belli ma non altrettanto comodi ed adatti se si deve fare movimento.

In Australia, una donna di trentacinque anni, è stata ricoverata e curata per quattro giorni a causa della sindrome da compressione perché durante un trasloco li ha preferiti ad un paio di pantaloni più comodi. Successivamente, i medici hanno approfondito il caso e pubblicato un articolo sulla rivista scientifica Journal of neurology, neurisurgery & psychiatrt nel quale hanno riferito della patologia sviluppata dalla paziente.



A causa di un paio di jeans eccessivamente stretti, e della posizione assunta per effettuare il trasloco, è andata incontro a problemi di circolazione e ad una compressione muscolare. I sintomi accusati, gonfiore a carico delle gambe e dei piedi, intorpidimento, senso di debolezza, si sono così aggravati da rendere difficile la deambulazione. Al momento del ricovero in ospedale, gli arti erano così gonfi da Jeans attillati possono danneggiare Muscoli e Nervi, creare problemi alla circolazionerendere impossibile sfilarli. I medici hanno sottolineato che la sindrome è stata causata da un utilizzo scorretto di questi pantaloni che, per via della loro aderenza, hanno provocato un innalzamento della pressione.

I jeans skinny però non devono essere messi sotto accusa se vengono indossati opportunamente e senza eccessi proprio come si fa in altre situazioni nelle quali deve prevalere il buon senso. L’importante è non portarli se si devono compiere sforzi fisici, attività stancanti o per le quali sia necessario assumere alcune posizioni particolari, per esempio accovacciarsi. Se si deve affrontare un trasloco o comunque muoversi tanto è molto meglio scegliere un pantalone morbido, non aderente e che faciliti i movimenti.

 

Leggi anche

Seguici