Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Rimedi Efficaci per Gambe e Piedi Gonfi dal Caldo

Durante la stagione estiva è molto frequente sentire le gambe pesanti ed avere piedi e caviglie gonfie e doloranti. Per affrontare questo problema in modo naturale, oltre a controllare il peso corporeo, è possibile svolgere una modesta attività fisica, praticare nuoto e concedersi dei benefici pediluvi.

di Redazione

15 Giugno 2015





Gambe-gonfie-rimedi

Con l’arrivo del caldo le estremità si gonfiano, le gambe diventano stanche e pesanti e si accusa formicolio, prurito e dolore. Se il fastidio si protrae nel tempo è opportuno rivolgersi al proprio medico perché potrebbe trattarsi di un disturbo circolatorio.

rimedi efficaci per gambe e piedi gonfi dal caldo sono davvero tanti, a partire da una salutare e regolare attività fisica. Il nuoto, lo yoga così come una passeggiata aiutano il ritorno venoso, alleviano i sintomi e stimolano la circolazione, riducendo il fastidio. Particolarmente consigliate le camminate al mare, immergendo per metà le gambe nell’acqua.

Un altro semplice rimedio consiste nel praticare dei pediluvi. Per ottenere ottimi risultati è possibile aggiungere del sale da cucina o delle erbe specifiche come foglie di menta o olio essenziale di menta o olio di pompelmo.



Particolarmente utili anche i pediluvi alternati di acqua fredda e calda che stimolano la circolazione esercitando una benefica ginnastica vascolare. Per realizzarli è necessario procurarsi due ampi contenitori da riempire con acqua fredda, non ghiacciata, e calda, non bollente. Dopo aver immerso le estremità nell’acqua calda per qualche minuto si passa all’acqua fredda, sostando sempre per qualche minuto.

Rimedi Efficaci per Gambe e Piedi Gonfi dal CaldoIl gonfiore degli arti inferiori può essere determinato non soltanto da uno stile di vita sedentario ma anche dal sovrappeso e dal fumo che interferisce negativamente sulla circolazione sanguigna.

A fine giornata, per ridurre la sensazione di stanchezza e pesantezza, dopo la doccia si possono applicare delle creme con estratti naturali che favoriscono il benessere dei vasi, come per esempio la vite rossa e la centella asiatica.

La circolazione venosa può essere favorita da una dieta variata e ricca di vitamina C, particolarmente indicata per mantenere in salute i capillari e le vene. Via libera quindi agli agrumi, ai kiwi ,ai peperoni e ai frutti rossi, come le more e i mirtilli. La stasi venosa potrebbe essere causati dalla stitichezza da combattere bevendo molta acqua e consumando, tutti i giorni, frutta e verdura di stagione.

Leggi anche

Seguici