Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Mappa dei Brufoli, preziosi indicatori per la tua Salute

I brufoli,tipici del periodo puberale, possono comparire anche in altri periodi della vita. Osservare il punto esatto del viso nel quale si manifestano è importante per capire il nostro stato di salute. esiste una speciale mappa dei brufoli, attraverso la quale individuare eventuali disfunzioni o malattie

di Redazione

01 Giugno 2015





Mappa dei Brufoli, preziosi indicatori per la tua Salute

I brufoli sono un inestetismo fastidioso che si manifesta a tutte le età e non soltanto durante l’adolescenza.

La prima regola è evitare di spremere e toccare i brufoli utilizzando le unghie perché si può andare incontro ad infezioni e alla formazione di cicatrici difficili da cancellare.

Bisogna fare attenzione perchè i brufoli oltre ad essere fastidiosi e sgraditi alla vista possono essere la manifestazione di un problema di salute o di uno stato psicofisico alterato. Esiste una vera e propria mappa dei brufoli che stabilisce, in base all’area del volto nella quale si manifestano, quale potrebbe essere la disfunzione o la patologia di cui si soffre.

I brufoli che si formano ai lati del mento possono essere il campanello d’allarme per problemi di tipo ormonale e di stress mentre se riguardano la parte centrale il problema potrebbe essere di tipo intestinale, dovuto ad un’alimentazione troppo raffinata e povera di fibre.



Quando il problema riguarda la fronte, e specificatamente la parte alta, è possibile che si tratti di disidratazione o di un malessere legato alla vescica. E’ bene idratarsi e scegliere cibi diuretici e disintossicanti. In molti casi, i brufoli si concentrano su tutta l’area del naso, lati compresi; il consiglio è di moderare il consumo di pietanze particolarmente condite preferendo quelle più leggere e con meno sale.

Mappa dei Brufoli, preziosi indicatori per la tua SaluteGli stravizi, come per esempio l’eccesso di alcol, sono fra i responsabili dell’inestetismo che riguarda la parte del volto compresa fra le sopracciglia. Per ridurli bisogna intervenire sullo stile di vita, cercando di limitare i superalcolici, mangiare sano e concedersi il corretto numero di ore di riposo notturno.

La parte superiore delle guance con brufoli può indicare un problema di salute a carico dei polmoni mentre nell’area inferiore della fronte potrebbero essere sinonimo di disturbi legati all’apparato cardiocircolatorio.

Se i brufoli non accennano a diminuire nonostante una dieta sana ed uno stile di vita equilibrato è consigliabile chiedere il parere del proprio medico o di un dermatologo.

Leggi anche

Seguici