Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Perché le Zanzare pungono alcuni ed altri no?

All’arrivo della bella stagione si diventa facilmente bersaglio delle fastidiose zanzare, le cui punture, in determinati individui, possono anche avere conseguenze gravi. Ad attrarle particolarmente è il nostro respiro ma anche il gruppo sanguigno

di Redazione

26 Maggio 2015





Perché le Zanzare pungono alcuni ed altri no?

A rovinarci le serate estive arrivano puntuali, come ogni anno, le zanzare e le loro dolorose punture. Vi sono dei soggetti che vengono presi maggiormente di mira dalle zanzare e dalle loro punture .  Le cause di ciò sono complesse e non tutte sono state individuate dalla scienza anche se appare chiaro che possa incidere il gruppo sanguigno dei malcapitati.

Secondo i dati emersi da una ricerca condotta dal Pest control technology institute, le zanzare sono più attratte da chi appartiene al gruppo 0.  Si viene maggiormente punti dalle zanzare se la temperatura corporea è superiore rispetto alla media. Non a caso, le zanzare pizzicano di più se si è accaldati o sudati, proprio come accade mentre si pratica sport; inoltre, dopo uno sforzo fisico si producono particolari sostanze il cui odore rappresenta un vero e proprio richiamo per questi insetti.



Un’altra caratteristica che potrebbe fare la differenza riguarda l’odore caratteristico della nostra cute che può renderci particolarmente appetibili. Alcune persone sono particolarmente interessanti per questi insetti per via di alcune tipologie di batteri che si trovano sulla cute e di cui le zanzare pare siano molto ghiotte.

Più in generale, questi fastidiosi insetti percepiscono l’anidride carbonica emanata dal nostro respiro, ecco Perché le Zanzare pungono alcuni ed altri no?perché sono in grado di pungere anche al buio, per esempio di notte.

Proprio per via delle caratteristiche personali che cambiano da individuo ad individuo si può essere punti con minore o maggiore aggressività. nella “scelta” incidono anche i colori dei vestiti indossati e l’utilizzo, o meno, di profumi che possono risultare per le zanzare particolarmente sgradevoli.

Negli allergici i ponfi sono particolarmente dolorosi, si gonfiano e si arrossano diventano molto dolorosi; in questi casi è necessario chiedere il parere del medico.

Per evitare di essere presi d’assalto si possono impiegare i repellenti spray o stick da applicare direttamente sulla pelle. Per proteggerla casa invece, si possono sistemare piantine di menta o di geranio vicino alle aperture.

Leggi anche

Seguici