Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come preparare il Kefir d’Acqua, ottima Ricetta in questo periodo per i suoi benefici

Il Kefir è una bevanda ricca di fermenti e probiotici che ha come elemento base i fermenti o granuli di kefir, formati da un polisaccaride che ospita colonie di batteri vivi.

di Daniele Lisi

21 Maggio 2015





KafirCome preparare il Kefir d’Acqua, ottima Ricetta in questo periodo per i suoi benefici effetti sulla salute del sistema immunitario. Il Kefir è una bevanda ricca di fermenti e probiotici che ha come elemento base i fermenti o granuli di kefir, formati da un polisaccaride che ospita colonie di batteri vivi, ideali per riequilibrare la flora batterica intestinale e quindi anche il sistema immunitario. Esistono due versioni di Kefir, quella di latte e quella a base di acqua che si differenziano in sostanza per il numero dei batteri vivi. Il primo, quello di latte, ne contiene circa 30 specie differenti, mentre quello di acqua circa una quindicina, più o meno, che possono digerire diversi tipi di zuccheri, ma non il lattosio. Per tale motivo il kefir d’acqua è il preferito, ed è anche il più indicato, dai vegetariani e vegani. In particolare questi ultimi ne traggono un gran vantaggio in quanto questa bevanda contiene probiotici che altrimenti loro non sarebbero in condizione di assumere visto che non consumano alimenti di derivazione animale, come appunto il latte e i suoi derivati.

Il kefir, secondo molte testimonianze, si rivela sempre più essere un grande amico della salute. Ha tradizioni antiche e la storia narra che fu Maometto a regalare i primi grani di kefir ad alcuni montanari del Caucaso, ragion per cui è stato chiamato anche “miglio del profeta”. Ma a parte le leggende, si tratta di una bevanda in grado di rimettere ordine nella flora batterica intestinale, flora che se in perfetta salute, non solo è in grado di garantire una buona salute in generale, ma rafforza anche le difese immunitarie, cosa da non sottovalutare mai in quanto è solo grazie ad essa che è possibile contrastare malattie e infezioni di vario genere.



Kefir d'acquaIl kefir d’acqua poi, come detto anche in precedenza, rappresenta veramente la soluzione ideale per i vegetariani e ancor più per i vegani in quanto rappresenta la loro sola fonte alternativa di probiotici che altrimenti, vista la non assunzione dei derivati del latte, potrebbe rappresentare, a lungo andare, un problema per la salute. Preparare un buon Kefir d’acqua non è difficile, basta seguire alcune semplici regole, elencate qui di seguito, facendo anche attenzione ad utilizzare gli ingredienti giusti, anche se alcuni come i granuli di Kefir, a volte non sono facilmente reperibili. Ma vediamo cosa occorre e come procedere.

Ingredienti: innanzi tutti i granuli di Kefir d’acqua; 1 litro di acqua naturale, quindi niente acqua gassata; 32 gr di zucchero naturale, o in alternativa lo zucchero di canna integrale o ancora lo zucchero di cocco che consente di ottenere una bevanda a basso indice glicemico; 3 spicchi di limone o, in alternativa, vanno bene anche alcuni mirtilli; 1 frutto secco come, ad esempio, albicocca, prugna o fico o altro, purché di coltivazione biologica; della cannella o altro aroma naturale. Occorre poi un barattolo di vetro della capienza appena superiore al litro.

Versare il litro d’acqua nel barattolo di vetro e aggiungervi lo zucchero, o Barattolol’altro dolcificante che si vuole utilizzare, e mescolare fin quando non sarà sciolto completamente. Aggiungere ora i grani di kefir, il limone o l’altro frutto che si vuole utilizzare, purché sia acidulo, il frutto secco e infine aggiungere anche la cannella, la vaniglia o l’altro aroma naturale prescelto. Chiudere il contenitori e lasciarlo riposare a temperatura ambiente per 48 ore. È possibile anche, al posto del tappo, chiudere il barattolo con un canovaccio tenuto fermo con un elastico in modo da consentire ai granuli di Kefir di moltiplicarsi meglio.

Leggi anche

Seguici