Questo sito contribuisce
all'audience di

 

10 cibi antidepressivi. Giù di morale? Questi migliorano il tuo umore

Questi alimenti non servono solo a tirare su di morale, ma danno anche quella giusta carica di energia che, sempre per colpa delle avversità, viene a mancare.

di Daniele Lisi

09 Maggio 2015





Depressione10 cibi antidepressivi. Se si è giù di corda, con il morale sotto i tacchi, come suol dirsi, vi sono alcuni alimenti che possono venire in soccorso, delle validissime alternative ai farmaci che è sempre meglio, in questi casi, assumere con molta attenzione e circospezione. Inoltre, quando ci si sente un po’ giù, bisogna reagire, facile a dirsi, ma molto meno facile a farsi, bisogna trovare in se stessi la forza di tirarsi fuori d’impaccio, di ritrovare un po’ di serenità. Una bella passeggiata, per esempio, già riesce a dare una mano più che significativa in quanto, come ormai un po’ tutti sanno benissimo, l’attività fisica, anche se non particolarmente impegnativa, come può esserlo appunto il camminare, è di per sé un ottimo antistress, rimette in pace con se stessi e con il mondo, aiuta a superare i problemi di ansia e ad allontanare la depressione. Se poi si trovano anche gli alimenti giusti, quelli che si comportano come dei veri e propri antidepressivi, la strada per uscire dalla crisi è decisamente più facile da percorrere. In fondo, basta anche solo un po’ di buona volontà e le cose andranno meglio.

Questi alimenti non servono solo a tirare su di morale, ma danno anche la giusta carica di energia che, sempre per colpa delle avversità, viene a mancare. Ci si sente svuotati, provi di forza, senza la voglia di fare alcunché e non si trova quindi, molto spesso, nemmeno la forza di reagire, anche se in fondo lo si vorrebbe con tutte le proprie forze. L’alimento principe in questi casi è il cioccolato, il cibo degli dei. Basta solo sentirne il soave profumo per affrontare la vita con uno spirito diverso. Il cioccolato promuove la produzione di endorfine, le molecole del buonumore, più di qualsiasi altro alimento e inoltre ha tante altre virtù che lo rendono un perfetto amico della salute.



MieleIl miele, il dolce alimento frutto della laboriosità delle api, oltre ad essere un antibiotico naturale, un potente alcalinizzante, è anche un antidepressivo, caratteristica che gli deriva dall’alto contenuto di quercetina, una sostanza che previene anche le infiammazioni. Anche le uova rientrano a pieno titolo tra gli alimenti antidepressivi grazie al fatto di essere ricche di acidi grassi omega 3, vitamina B, iodio, zinco e proteine, presenti in particolar modo nell’albume che oltre tutto ha il vantaggio di essere del tutto privo di colesterolo.

I pomodori, ricchi di antiossidanti, riescono a prevenire e combattere le infiammazioni e a svolgere un’azione protettiva nei confronti del cervello. Per ottenere il massimo dell’effetto del licopene i pomodori vanno consumati cotti, come appunto la salsa.

Gli asparagi che secondo alcune recenti ricerche sono risultati essere particolarmente ricchi di triptofano e folato, due sostanze che svolgono una azione fondamentale nella gestione dell’umore. Il loro solo limite è quello di non essere graditi a tutti.

Le patate blu, poco conosciute e quindi anche di non facile reperibilità, sono ricche di antociani, antiossidanti particolarmente efficaci che riescono a difendere il cervello dalle infiammazioni, condizione che solitamente è associata alla depressione. Gli antiossidanti inoltre contrastano i radicali liberi, i responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Le bietole devono il loro effetto antidepressivo all’alto contenuto di magnesio. Recenti ricerche hanno dimostrato che bassi livelli di magnesio sono legati alla depressione.

Le cozze, un alimento particolarmente gradito, che però vanno acquistate solo se si è certi della loro provenienza perché possono anche essere oggetto di infezioni batteriche. Ovviamente vanno sempre consumate cotte, e mai crude. Il loro effetto antidepressivo è dovuto all’alto contenuto Cioccolatodi selenio, iodio, zinco, proteine e vitamina B12.

Lo yogurt è un altro eccellente alimento antidepressivo. Questa caratteristica è dovuta all’alto contenuto di calcio che promuove la produzione di neurotrasmettitori che migliorano il senso di serenità.

Infine le noci di cocco, ricche di trigliceridi a catena media, che non solo migliorano la salute del cervello nel suo insieme, ma aiutano anche a tirare su il morale.

Leggi anche

Seguici