Questo sito contribuisce
all'audience di

 

L’amore è nelle piccole cose, le immagini che lo dimostrano

L’amore è nei piccoli atti della vita quotidiana, semplici comportamenti, dettati dal cuore, che la bravissima illustratrice Puuung ha raccolto in alcuni meravigliosi disegni.

di Daniele Lisi

04 Maggio 2015





PuuungL’amore è nelle piccole cose, nei piccoli attimi di una giornata qualsiasi, nelle piccole attenzioni di tutti i giorni, in cose che potrebbero sembrare del tutto superficiali, ma che invece sono la dimostrazione tangibile di ciò che si prova per il/la propria partner. Non servono regali costosi, anelli con brillanti che fanno in qualche modo passare in secondo piano la luce del sole, si fa per dire ovviamente, spese folli come una macchina nuova o un viaggio attorno al mondo, tutte cose e spese che si possono fare comunque di comune accordo quando necessarie o quando si ha la possibilità e la voglia di farlo. L’amore è tutt’altro, è far sentire la propria presenza sempre e in qualsiasi momento, dimostrare la propria disponibilità, far sapere che si ha vicino una persona su cui è possibile contare sempre, accada quel che accada. L’amore è fatto anche di silenzi non imbarazzanti, perché a volte le parole sono superflue, basta la propria presenza, lo stare insieme, farsi compagnia anche a bocca chiusa, tutte cose che chi si ama veramente conosce benissimo, anche se molti perdono il senso di tutto questo.

L’amore è nei piccoli atti della vita quotidiana, semplici comportamenti, dettati dal cuore, che la bravissima illustratrice Puuung ha raccolto in alcuni meravigliosi disegni che, appunto, raccontano di pochi, semplici, ma anche intensi comportamenti di tutti i giorni che per molti hanno un trascurabile significato, ma che invece sono estremamente significativi. Chi non ha avvertito amore, calore,  quando è stato oggetto di un piccolo gesto di attenzione, come l’essere riparato con una copertina di pile quando l’aria si fa più fresca in casa in una sera invernale, o quando al risveglio si è gratificati da una bella colazione portata direttamente a letto si di un vassoio, o quando si riceve una carezza improvvisa mentre si sta cucinando.



PuuungNon sono cose di poco conto, sono la dimostrazione che chi ha avuto queste piccole attenzioni nutre un sentimento forte e dolce al tempo stesso, che sa di non poter fare mai a meno della/del partner, non per un motivo utilitaristico o di convenienza, ma semplicemente perché non riesce ad immaginare una vita senza la sua presenza, e questo non avviene solo tra i componenti di una coppia che ormai condivide l’esistenza da anni, ma anche tra i componenti di una coppia più giovane. Sono quelle cose che si sentono dentro, che arricchiscono un rapporto, che fanno la felicità l’uno dell’altra, insomma sono quelle cose che certificano l’amore tra due partner, a prescindere dall’età e dal tempo vissuto insieme.

Chi vive situazioni del genere fatte di piccole ma importanti attenzioni, si può considerare fortunato, perché è sicuro di essere amato. Chi invece non può godere di queste piccole cose probabilmente non è felice, probabilmente si sente solo perché vive un rapporto di coppia che definire arido è forse eccessivo, ma che certamente non è di quelli che danno la felicità, che riscaldano il cuore. Potrebbe non accorgersene, non avvertire la mancanza di queste piccole attenzioni perché semmai distratto da altre cose, condizionato anche da un rapporto di coppia sotto le lenzuola appagante, ma se privo di tenerezze, questo rapporto nel tempo è spesso destinato ad andare incontro a crisi non sempre risolvibili.

PuuungPiccole azioni, come quelle illustrate nei bei disegni di Puuung, alcuni dei quali riportate in questo articolo, come ad esempio fare la spesa insieme, abbracciare il partner dopo un brutto sogno, coprirlo delicatamente se si addormenta sul divano, godere insieme di una bella lettura o di un bel film in TV, un abbraccio furtivo e improvviso, due passi di danza sulle note di una colonna sonora, un dolce abbraccio al risveglio, una ciocca di capelli rimessa a posto, godere insieme di una bella notte stellata. E non è finita, perché ciascuno poi avrà le sue esperienze da raccontare.

Leggi anche

Seguici