Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come preparare 3 Ricette Depurative, torna in forma da Pesantezza, Stanchezza e Stress

Spesso accade che i rifiuti che l’organismo deve smaltire sono talmente tanti che non riesce a farlo correttamente e di conseguenza i vari organi emuntori, il fegato, i reni e il sistema linfatico, vanno in tilt.

di Daniele Lisi

30 Aprile 2015





Aloe veraCome preparare 3 Ricette Depurative che possono aiutare a ritrovare la forma perduta per colpa delle troppe tossine e scorie assunte che l’organismo non riesce a smaltire correttamente proprio perché in eccesso. Alla base di tutti i problemi, o almeno della maggior parte, vi è l’alimentazione, o meglio, una cattiva alimentazione che privilegia il gusto a discapito della buona salute. Un errore frequente, oltre tutto facilmente rimediabile, perché il gusto è possibile accontentarlo anche ricorrendo solo ad alimenti salutari e quindi non necessariamente ai tanti e troppi snack cui si ricorre ogni quel volta si avverte quel fastidioso languorino. Lo si avverte a metà mattina? Si cerca di tenerlo a bada ricorrendo ai soliti maritozzi o cornetti, certamente buoni par il palato, ma meno per la salute, mentre invece si potrebbe mangiare un bel frutto, come una mela o una banana, che oltre a calmare i morsi della fame, fanno un gran bene alla salute. Ecco quindi che i rifiuti che l’organismo deve smaltire sono talmente tanti che non riesce a farlo correttamente e di conseguenza i vari organi emuntori, il fegato, i reni e il sistema linfatico, vanno in tilt, fanno quello che possono, e questo spesso non è sufficiente.

Quando si verifica questa condizione, quando praticamente l’organismo è pressoché saturo di scorie, è necessario depurarsi e questo è possibile ricorrendo a rimedi naturali, agli alimenti giusti, tenendo ben presente che la pulizia non è possibile farla in poco tempo, non è come dare un colpo di spugna, occorre avere un minimo di pazienza in quanto almeno una settimana sarà necessaria per ripulire l’organismo. Per prima cosa, bere molta acqua, eliminare tutti gli alimenti elaborati e anche quelli raffinati, come la farina, lo zucchero, la carne e il pesce e facendo il pieno di frutta e verdura, alimenti che in tutti i casi sono in grado di dare all’organismo tutto ciò di ci ha bisogno. Di seguito tre ricette depurative adatte alla bisogna.



InsalataBevanda a base di aloe vera e suco di ananas. Si tratta di due componenti ricchi di eccellenti proprietà per l’organismo. L’Aloe vera è ricca di vitamine, zuccheri e Sali minerali, inoltre promuove le funzioni metaboliche dell’organismo e aiuta a regolare la funzionalità intestinale, per cuici si libera più facilmente di quelle scorie in eccesso. L’ananas, dal canto suo, è un perfetto bruciagrassi, per cui aiuta a mantenere pulito l’organismo. Per la preparazione occorrono 120ml di succo di Aloe Vera, 200ml di succo di anas fresco, 1 cucchiaino di zucchero di canna. Versare in una brocca di vetro i vari ingredienti e mescolarli attentamente. Fare riposare la bevanda per 30 minuti in frigo e poi consumarla come spuntino.

Insalata fresca di arancia e finocchi. I finocchi, ricchi di fibre e poveri di calorie, aiutano a regolare la funzionalità intestinale e  sono degli eccellenti antigas naturali. Ricchi di potassio, magnesio, ferro e calcio, sono anche una fonte di flavonoidi e di vitamine del gruppo A, B e C. Favoriscono la diuresi e aiutano a liberarsi delle scorie in eccesso. Occorrono 2 finocchi, 1 arancia, un pizzico di sale, olio extra vergine di oliva e il succo di 1 limone. Sbucciare l’arancia e tagliarla a tocchetti, lavare i finocchi e tagliarli finemente e unire i due ingredienti. Preparare una salsina amalgamando l’olio, il pizzico di sale e il succo di limone e usarla per condire l’insalata.

Frullato di limone e fragole. Il limone è un agrume dalle tante ed eccellenti proprietà. È un potente alcalinizzante, è ricco di vitamina C e Sali Frullatominerali, stimola il metabolismo aiutando quindi anche a perdere i chili di troppo e, inoltre, stimola la depurazione dell’organismo. Per la preparazione occorrono 200gr di fragole, il succo di un limone, uno yogurt naturale di soia, 2 cucchiai di miele per dolcificare. Dopo aver lavato accuratamene le fragole, inserirle nel frullatore assieme agli altri ingredienti e frullare il tutto accuratamente fino ad ottenere un composto omogeneo che andrà fatto riposare in frigo per 1 ora. Consumarlo come spuntino.

Leggi anche

Seguici