Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Herpes labiale, rimedi naturali per evitare la comparsa (soprattutto) al cambio di stagione

Per fare sparire più velocemente l'Herpes Labiale, oltre a qualche pomata, è possibile ricorrere anche ad alcuni rimedi naturali che sono altrettanto efficaci di un qualsiasi farmaco.

di Daniele Lisi

07 Aprile 2015





Herpes labialeHerpes labiale, rimedi naturali per evitare la comparsa del fastidioso problema al cambio di stagione ma anche in un qualsiasi altro momento dell’anno. Il responsabile dell’infezione è un virus, l’Herpes Simplez, che può essere presente nell’organismo anche per lungo tempo e non fare mai la sua comparsa salvo poi apparire all’improvviso. Non crea eccessivi problemi e solitamente dopo qualche giorno, così come si è presentato, scompare, salvo poi farsi vedere nuovamente a distanza di tempo. Del resto, una volta entrato nell’organismo, difficilmente va via, e resta per quasi tutta la vita, facendo in qualche modo a nascondino e creando qualche piccolo problema, non solo di tipo estetico. Per farlo sparire più velocemente, oltre a qualche pomata, è possibile ricorrere anche ad alcuni rimedi naturali che sono altrettanto efficaci di un farmaco qualsiasi, solo che dalla loro hanno la pressoché totale assenza di effetti indesiderati che in alcuni casi possono dare fastidio a qualche paziente. Del resto, come ormai è ben noto ai più, la natura mette a disposizione quasi tutto ciò che occorre per contrastare un gran numero di fastidi, per cui sarebbe il caso di approfittarne.

Il limone, l’agrume dal colore del sole che si dimostra sempre più essere un vero amico della salute, è uno dei rimedi probabilmente più efficaci, e anche più rapidi, e in più ha dalla sua il fatto di essere reperibile facilmente in tutte le stagioni dell’anno, senza eccezioni. L’acidità del limone favorisce e stimola il processo di formazione delle croste facilitando quindi la scomparsa dell’Herpes labiale. Basta versare poche gocce di succo di limone su di una garza o un fazzolettino e applicarle sulla parte interessata tamponando leggermente le labbra. I risultati non si faranno aspettare.



MieleIl miele, un dolce rimedio, consigliato soprattutto per risolvere i problemi di herpes labiale in gravidanza. Ha numerosissime proprietà benefiche e, tra queste, anche quella di ammorbidire le croste dell’herpes accelerandone quindi la guarigione che, come detto in precedenza, è una falsa guarigione, o meglio, una guarigione momentanea in quanto l’Herpes potrebbe fare nuovamente la sua comparsa in qualsiasi altro momento dell’anno. Il miele ha il vantaggio di non provocare nessun effetto collaterale, nessun fastidio, il che lo rende uno dei rimedi migliori.

La bustina di tè, ovviamente non asciutta ma dopo infusione, se applicata sulle labbra, e precisamente sulla lesione provocata dall’Herpes, ne facilita la guarigione e impedisce un eventuale ulteriore sviluppo della lesione stessa, grazie ai tannini di cui è ricca.

Il ghiaccio, altro rimedio naturale efficace. Basta infatti applicarlo sulle lesioni appena queste fanno la loro comparsa, per evitare che si possano allargare ulteriormente, oltre naturalmente a velocizzarne la guarigione.

Anche l’alimentazione ha la sua importanza nella lotta all’herpes labiale. Infatti, la comparsa delle lesioni è spesso associata a periodi di stress, di affaticamento, o quando il fisico è debilitato per un qualsiasi altro motivo, tutte condizioni che rendono il sistema immunitario un po’ meno efficiente e quindi non in grado di tenere a bada l’Herpes Simplex presente nell’organismo. Per velocizzare la guarigione è quindi necessario un regime alimentare ad alto contenuto di lisina, una sostanza che facilita la rigenerazione dei tessuti, presente in particolar modo nei legumi, quindi fagioli, ceci e lenticchie, e nella soia.

GhiaccioL’alimentazione è quindi in grado di guarire, tuttavia è anche la responsabile in molti casi della comparsa degli effetti del virus che, come detto in precedenza, è presente in modo latente nell’organismo. Gli alimenti che quindi andrebbero evitati sono il cioccolato, il caffè e le bevande gassate, tuttavia visto che i danni provocati dall’Herpes simplex non sono poi così pericolosi, visto che si tratta per lo più di un problema estetico, i golosi possono anche stare tranquilli e continuare a mangiare cioccolato che, in tutti i casi, ha tante altre virtù.

Leggi anche

Seguici