Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Pasta che non fa ingrassare, com’è fatta e dove si trova

La ricerca italiana è riuscita a creare una nuova tipologia di pasta, ottenuta dalla farina di fagiolo. Si tratta di un alimento indicato per tutti, celiaci compresi, non fa ingrassare e presenta un indice glicemico basso; inoltre, è molto appetitosa

di Redazione

24 Marzo 2015





Pasta che non fa ingrassare, com'è fatta e dove si trova

I ricercatori italiani dell’Università di Piacenza hanno studiato un’alternativa alla pasta priva di glutine, utilizzando la farina proveniente dai fagioli. Il prodotto ottenuto, particolarmente benefico per il nostro organismo, può essere impiegato anche da chi è intollerante al glutine.

La pasta che non fa ingrassare ha un ottimo sapore, è facile da preparare e non è soggetta a scuocere; inoltre, possiede alte percentuali di sali minerali e fibre, indispensabili per la salute del tratto gastrointestinale e per il controllo dell’appetito. Le fibre svolgono altri importanti compiti, come per esempio facilitare l’evacuazione e controllare l’assorbimento dei grassi.

I punti a favore di questo speciale alimento messo a punto dai ricercatori italiani sono numerosi; per esempio, ha un profumo molto invitante e l’assorbimento dell’amido avviene in modo molto meno veloce.



La nuova pasta presente un indice glicemico molto basso, soprattutto se rapportato a quello della maggioranza dei prodotti senza glutine. Ciò significa che si possono prevenire numerose patologie, fra le quali anche il sovrappeso e il diabete. Il responsabile della ricerca, il Dottor Francesco Masoero, ha sottolineato che l’impiego di diverse varietà di fagioli regala un prodotto con le stesse caratteristiche del prodotto tradizionale.

Pasta che non fa ingrassare, com'è fatta e dove si trovaLo studio italiano getta le basi per approfondire l’argomento provando ad utilizzare questo stesso amido anche per altri cibi a base di amido, come per esempio i prodotti da forno. Questa pasta è resa speciale dalle caratteristiche dell’amido dei fagioli che si distinguono perché sono più leggere e digeribili.

La pasta che non fa ingrassare potrebbe rappresentare una soluzione per tutti coloro che soffrono di malattie metaboliche, sono in sovrappeso o semplicemente non vogliono rinunciare a questo gustoso alimento per via della linea.

A partire da questa importante scoperta, sarà poi possibile mettere a punto altri alimenti per celiaci, e non solo, con un indice glicemico ridotto evitando anche i pericolosi picchi glicemici.

Leggi anche

Seguici