Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Cosa succede nel tuo Corpo se bevi Acqua e Limone

Il limone è ricco di diverse sostanze vere amiche della salute, quali la vitamina C, vitamina B, calcio, ferro, magnesio, potassio, enzimi, antiossidanti e fibre.

di Daniele Lisi

20 Marzo 2015





Acqua e limoneCosa succede nel tuo Corpo se bevi Acqua e Limone di primo mattino, a digiuno. Un’abitudine che aiuta a mantenersi in forma, come del resto testimonia anche il Prof. Veronesi, che di salute se ne intende, che a sua volta è solito ormai di anni bere il succo di un limone disciolto in un bicchiere d’acqua di primo mattino. Basta farlo per rendersi conto, già dopo pochi giorni, di alcuni cambiamenti che non potranno non far riflettere sulla bontà della scelta fatta. A parte il fatto che il limone è dissetante, ma questo se vogliamo è solo una delle sue qualità meno importanti, il frutto giallo è ricco di diverse sostanze vere amiche della salute, quali la vitamina C, vitamina B, calcio, ferro, magnesio, potassio, enzimi, antiossidanti e fibre. Basterebbero solo questi due ultimi componenti per far pendere l’ago della bilancia a favore del limone, ma poi se ci si mette anche il fatto che si tratta del più potente alcalinizzante che esista, gli si avvicina solo il miele, in grado quindi di contrastare l’acidità dell’organismo che si sa essere una condizione che non aiuta certo la salute, la scelta diventa quasi obbligata.

Partendo proprio da questa sua ultima proprietà, ovvero quella di essere un eccellente alcalinizzante, bisogna dire che riesce ad equilibrare egregiamente il Ph dell’organismo che, come ormai è noto ai più, se alcalino corrisponde ad una buona salute, mentre se è acido rappresenta un pericolo. Secondo molti studiosi, le cellule cancerogene trovano il loro habitat naturale in ambiente acido, cui corrisponde anche una ridotta ossigenazione, per cui proliferano tranquillamente, mentre invece un ambiente alcalino, ricco di ossigeno, rappresenta per loro un ambiente ostile, dove appunto non sono un grado di sopravvivere e di moltiplicarsi.



LimonataMigliora la digestione dal momento che ha una struttura simile ai succhi gastrici e quindi aiuta ad eliminare le tossine che si trovano nel tratto digestivo. Ideale quando ci si trova a dover fare i conti con un pasto troppo abbondante, in caso di indigestione, di bruciore di stomaco e di dolori addominali. Grazie alla tante fibre di cui è ricco, aiuta a regolarizzare la funzionalità intestinale evitando quindi che si possano formare dei ristagni che rappresentano un serio fattore di rischio di cancro al colon. Stimola anche la produzione di bile che aiuta a sua volta la funzionalità intestinale, evitando quindi che si possa soffrire di stipsi.

Il succo di un limone sciolto in un bicchiere d’acqua, meglio se tiepida, è ricco di vitamina C, che come tutti sanno aiuta a rafforzare il sistema immunitario contrastando efficacemente raffreddore, malattie da raffreddamento in generale e la stessa influenza. È ricco di ferro e ha anche la capacità di facilitare l’assorbimento del ferro presente negli alimenti, caratteristica particolarmente utile per i vegetariani.

Il succo di limone aiuta l’organismo ad eliminare le tossine, lo aiuta di fatto a purificarsi, riducendo il rischio di danno cellulare, inoltre stimola il fegato a produrre più enzimi a tutto vantaggio della funzionalità dell’organismo nel suo insieme. Migliora la diuresi, riducendo tutti i rischi legati alla ritenzione idrica, e aiuta quindi a depurare l’organismo.

Grazie al suo elevato contenuto di antiossidanti, aiuta a contrastare i Pelle giovaneradicali liberi, i responsabili dell’invecchiamento cellulare e quindi di non poche malattie tra cui cancro e tutte quelle patologie degenerative neurologiche quali, ad esempio, l’Alzheimer. È in grado anche di contrastare lo stress e la depressione. E ancora, sempre grazie agli antiossidanti, aiuta a mantenere la pelle giovane e, grazie alla vitamina C, ne migliora in maniera significativa l’elasticità, oltre a previene la formazione di rughe, di macchie, un po’ di tutti quegli inestetismi che tanti crucci arrecano alle donne.

Leggi anche

Seguici