Questo sito contribuisce
all'audience di

 

7 modi per migliorare la tua Salute in 60 secondi (o forse meno)

Esistono dei modi per migliorare la salute, dei piccoli trucchi da mettere in atto per essere sempre in perfetta forma.

di Daniele Lisi

17 Marzo 2015





Ridere7 modi per migliorare la tua Salute in 60 secondi, sembra impossibile, eppure è vero. Spesso ci si trascura perché presi dai tanti problemi di tutti i giorni che, in un momento poi particolarmente difficile come quello che si vive attualmente, fanno passare in secondo piano la cura della persone intesa come attenzione alla salute. Eppure, come del resto dimostrato da varie ricerche che sono state condotte in questi anni, basterebbe molto poco per prendersi cura di se stessi, anche solo qualche minuto al giorno. Bisogna rendersi conto che la salute, per chi ha avuto la fortuna di non essere afflitto da particolari malattie o da anomalie genetiche di vario genere, è un bene incommensurabile, è una dote che una volta sperperata non è più possibile recuperare. Un po’ come accade a chi si ritrova improvvisamente a vincere una somma molto importante e che, frastornato da quanto gli è successo, la sperpera in poco tempo. La fortuna, così come la vita, non sempre da una seconda opportunità, non sempre concede la possibilità di rifarsi, e questo vale sia per i beni materiali che per la salute. Questa, una volta perduta è quasi del tutto irrecuperabile.

Si può cercare di migliorare un po’ le proprie condizioni, ma non si riuscirà mai a tornare ai fasti di un tempo. Vi sono dei modi per migliorare la salute, dei piccoli trucchi da mettere in atto per essere sempre in perfetta forma, e tra questi la risata, che oltre tutto è gratis e non richiede alcuno sforzo. Ridere fa bene, lo hanno ormai dimostrato da tempo diversi studi svolti un po’ in tutti i paesi, e ridere di gusto fa ancora meglio. Ridere almeno una volta al giorno aiuta a migliorare la propria condizione fisica perché combatte l’ansia, lo stress e l’insonnia, migliora la qualità della vita, mette in movimento una ventina di muscoli tra facciali ed addominali e aiuta a bruciare calorie. Questo grazie ad una maggiore produzione di endorfine ed encefaline che aiutano a rafforzare il sistema immunitario e a combattere lo stress.



AbbraccioL’amore, non necessariamente le effusioni che ci si scambia sotto le lenzuola, perché basta anche solo un abbraccio intenso per avere degli effetti positivi. Si abbassa la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, migliora l’ossigenazione del sangue e quindi anche quella di tutti i distretti dell’organismo, migliora l’autostima e anche la memoria grazie ad una maggiore produzione di ossitocina. Insomma, in definitiva, un abbraccio è la migliore delle medicine.

Vedere sempre il bicchiere mezzo pieno piuttosto che mezzo vuoto, ovvero essere positivi. Il pessimismo è deleterio per la salute, sia fisica che mentale, mentre invece l’ottimismo è un vero amico della salute. Combatte lo stress, l’ansia, l’insonnia e aiuta anche a mantenersi i forma in quanto rafforza il sistema immunitario.

Mantenere sempre il cervello ben allenato. Recenti ricerche hanno dimostrato che chi, anche in tarda età, continua ad allenare la mente leggendo, studiando, dedicandosi ad un hobby, studiando una nuova lingua, riduce sensibilmente il rischio di essere colpito da demenza senile e quindi da tutte quelle patologie degenerative neurologiche come, ad esempio, l’Alzheimer.

Rilassarsi, cercare di dedicare un minuto a se stessi, senza pensare a nulla, liberando quindi la mente dai problemi e dalle preoccupazioni di tutti i giorni. In questo modo si riduce la secrezione degli ormoni dello stress, si abbassa la pressione sanguigna e la frequenza cardiaca, insomma si ha il tempo per ricaricare le batterie.

Riposare gli occhi, se si vuole preservare la vista. Oggi, con tutti i dispositivi elettronici dotati di un display non si fa altro che sforzare la vista per tutta la giornata. Non basta infatti il tempo trascorso davanti al pc, perché poi tocca allo Smartphone che si continua ad utilizzare anche in Mangiare una melametro.

Infine la mela, la protagonista dell’antico adagio che recita “una mela al giorno leva il medico di torno”. Un minuto per mangiare con gusto una mela, un frutto che oggi è facile da trovare in tutte le stagioni, è una iniezione di salute. È un vero toccasana, migliora la circolazione, riduce il colesterolo, migliora la funzionalità intestinale, previene il diabete, è a basso indice glicemico, e poi è buona, cosa questa da non sottovalutare.

Leggi anche

Seguici