Questo sito contribuisce
all'audience di

 

8 rimedi efficaci e naturali per Sbiancare i Denti ingialliti

Vi sono alcuni rimedi, tutti a base di sostanze naturali, che possono aiutare a rimettere i denti i perfette condizioni.

di Daniele Lisi

05 Marzo 2015





Sorriso8 rimedi efficaci e naturali per Sbiancare i Denti ingialliti, in modo da avere un sorriso perfetto. La cura dei denti è fondamentale, non solo per la salute della bocca, ma anche per un fatto estetico, per poter sfoggiare un bel sorriso quasi abbagliante, che sicuramente aggiunge fascino a chi lo possiede. Vi sono alcuni rimedi, tutti a base di sostanze naturali, che possono aiutare a rimettere i denti in perfette condizioni, ma è bene anche pensare ad eliminare alcune delle cause che ne determinano l’ingiallimento. Tar questa la prima in assoluto è il fumo che, non solo toglie splendore ai denti, ma arreca non pochi danni alla salute, molti anche seri quali la BPCO, il cancro ai polmoni e al cavo orale, danni cardiologici e tanto altro ancora. Quindi smettere di fumare sarebbe la prima mossa intelligente da fare, seguita semmai da una drastica riduzione di alcune abitudini alimentari che anch’esse ingialliscono i denti. Stiamo parlando di troppi caffè o tè, salsa di soia, bevande zuccherate e colorate come la CocaCola e l’aranciata, ma anche di alcune cattive abitudini come il non lavarsi i denti con regolarità e attenzione.

Ma ecco i semplici rimedi naturali utili per ridare splendore ai denti. Innanzi tutto è bene prendere l’abitudine di sciacquare i denti, subito dopo mangiato, con un po’ di acqua tiepida, in modo da rimuovere la maggior parte dei residui di cibo. Se si è impossibilitati ad andare in bagno e quindi non si ha l’acqua tiepida disponibile, è possibile anche bere un bel sorso d’acqua e ingoiarlo dopo averlo tenuto in bocca per qualche secondo, in modo da eliminare gli agenti macchianti che inevitabilmente si sono depositati sui denti.

SpazzolinoQuando proprio non si vuole fare a meno di bere una bevanda zuccherata o colorata che, come detto in precedenza, amica dei denti non è, meglio farlo servendosi di una cannuccia in modo che la bevanda in questione non venga direttamente a contatto con i denti, evitando così che le sostanze aggressive presenti nella bevanda possano danneggiarne lo smalto.



Il sale può dare una mano a sbiancare i denti, ovviamente senza esagerare e sfregare. È sufficiente mettere un po’ di sale da cucina sullo spazzolino da denti, al posto del dentifricio, e fare una leggera spazzolata, senza indugiare troppo e senza fare forza ovviamente. Se lo si fa tutte le mattine, aiuta a sbiancare i denti.

Si può fare una pasta sbiancante mescolando del bicarbonato di sodio con un po’ di acqua fino ad ottenere un composto omogeneo. Con questa sorta di pasta dentifricia fatta in casa, è possibile spazzolare leggermente i denti in modo da eliminare le macchie superficiali. Non bisogna comunque esagerare, ma farlo solo qualche volta a settimana, perché altrimenti il bicarbonato potrebbe danneggiare lo smalto.

L’aceto di mele, un eccellente sbiancante dei denti. Lo si può utilizzare, misto ad acqua, per fare un pratico collutorio, oppure basta metterne poche gocce sullo spazzolino e lavare i denti come sempre.

Mele, carote e sedano, alimenti del mondo vegetale che sono dei veri amici dei denti. Mangiare una bella mela a fine pasto, aiuta a pulire la bocca in generale, ma anche a sbiancare i denti.

La buccia d’arancia. Se si prende l’abitudine di strofinare i denti con la parte interna della buccia d’arancia tutte le sere, prima di coricarsi, lo Fragolasbiancamento dei denti è assicurato. Questo grazie alla vitamina C e al calcio presenti, tuttavia è necessario poi risciacquare la bocca.

Infine le fragole, che oltre ad essere uno dei frutti di bosco più amico della salute, ha una eccellente azione sbiancante. Basta triturare un paio di fragole e utilizzarne la polpa al posto della pasta dentifricia con lo spazzolino. Basta farlo un paio di volte al giorno per 2-3 settimane, e si potrà avere un bel sorriso smagliante.

Leggi anche

Seguici