Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Che allenamento fare per arrivare in fondo ad una maratona

Il Team Megared si trova alle prese con un nuovo tipo di allenamento, il medio, per potenziare la forza in modo da affrontare la maratona e soprattutto arrivare in fondo!

di Valeria Bonora

24 Febbraio 2015





Arriva la fatica per il Team Megared, devono arrivare al fondo della gara e l’allenamento deve portarli a diventare più forti, non più veloci, devono allenarsi sulla resistenza.

Team Megared

Gli allenatori propongono un nuovo tipo di allenamento: il medio, un regime di media intensità che è fondamentale per gli atleti che si dedicano a gare di lunga distanza come la mezza maratona alla quale si stanno preparando gli otto concorrenti.



Il medio viene definito come la massima velocità alla quale si può parlare a tratti, una velocità alla quale diventa quindi difficile chiacchierare perché si fa più sforzo fisico, teoricamente la definizione di medio è una corsa con intensità superiore all’80% del massimo consumo d’ossigeno, abbastanza prossima alla velocità della soglia anaerobica

Il medio è un allenamento a regime aerobico ma che mette in gioco il metabolismo degli zuccheri invece che il metabolismo legato ai grassi, che entrano in gioco con intensità di lavoro superiori. Salvatore Vinci, l’allenatore professionista, vuole mettere in condizione ogni runner di poter arrivare alla fine della gara in maniera decorosa, indipendentemente dal tempo che ci mettono; come dice il Dottor Rosa, cardiologo e allenatore dei più grandi maratoneti, non conta tanto il risultato ma il contributo che ti da quello che stai facendo per te stesso.

Ora a Un passo per il tuo cuore i runner devono faticare, l’ultimo allenamento si svolge sotto la neve, ma non sembra che impedisca loro di affrontarlo con impegno e soprattutto con voglia di arrivare., purtroppo come afferma Huber Rossi, all’interno del gruppo c’è ancora un po’ di gap, cosa che non permette che tutti e otto lavorino insieme, ma da quando hanno cominciato quest’avventura sono tutti migliorati moltissimo ed ad ogni allenamento riescono tutti a superare se stessi.

Leggi anche

Seguici