Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Strani trucchi che funzionano ed aiutano a Dimagrire

Sana alimentazione a parte, che dovrebbe essere un caposaldo su cui basare la propria salute e forma fisica, esistono anche dei piccoli trucchi che possono essere d’aiuto per perdere i chili di troppo.

di Daniele Lisi

19 Febbraio 2015





DimagrireStrani trucchi che funzionano ed aiutano a Dimagrire, quelle soluzioni che non ti aspetti e che invece possono dare una buona mano per mantenersi in forma. Non è solo quindi ciò che si mangia a fare la differenza, ma anche qualche piccolo accorgimento, qualche abitudine da cambiare, perché senza rendersene conto, sono proprio queste piccole cose che a volte fanno la differenza tra lo stare in forma e il mettere su qualche chilo di troppo. Naturalmente lo stile di vita e con esso un regime alimentare sano ed equilibrato sono cose che non vanno per nulla trascurate, perché sarebbe sbagliato pensare di risolvere i problemi di peso con qualche piccolo trucco, senza dover fare anche attenzione a ciò che si mangia. L’ormai sempre più utilizzato modo di dire “si è quel che si mangia” è di fatto diventato una verità, la consapevolezza di dover mangiare in maniera corretta, facendo le scelte giuste si va ormai sempre più diffondendo. Si sta consolidando al cultura della buona tavola, intesa come sana alimentazione, e questo è già un buon segno, anche se sono ancora molti coloro che si lasciano tentare dal cibo così detto spazzatura.

Quindi, sana alimentazione a parte, che dovrebbe essere un caposaldo su cui basare la propria salute e forma fisica, come si diceva in precedenza, esistono anche dei piccoli trucchi che possono essere d’aiuto per perdere quei chili di troppo che semmai si sono accumulati durante alcuni periodi dell’anno. Alcuni ricercatori hanno sperimentato una teoria che poi si è rivelata essere giusta. Ad un gruppo di donne obese sono state prescritti dei multivitaminici e del calcio, a prescindere dal regime alimentare, e costoro, alla fine del periodo di osservazione, avevano perso più grasso corporeo rispetto alle loro colleghe cui invece non erano stati prescritti gli integratori.



Piatto piccoloSecondo i ricercatori della Ohio State University, anche le condizioni in cui si dorme sono importanti per perdere peso. Un recente studio ha dimostrato che chi dorme al buio è meno esposto a problemi di sovrappeso e obesità rispetto a chi dorme con una illuminazione seppur fioca in camera da letto. Con ogni probabilità questo dipende dal fatto che, dormendo al buio, non solo si dorme meglio, ma non si altera l’orologio biologico più o meno comune a tutti gli essere viventi, l’orologio circadiano, che appunto regola il ciclo veglia sonno ed è condizionato in qualche modo dalla luce, o anche solo dalla luminosità.

Trascorrere molte ore della giornata davanti al televisore, e un adulto mediamente a volte ne abusa, aiuta a mettere su qualche chilo di troppo. Una recente ricerca ha dimostrato che chi riesce a dimezzare il tempo trascorso davanti alla TV, brucia mediamente 120 calorie in più rispetto a chi invece non vuole rinunciare al piccolo schermo. Non è una novità dal momento che trascorrere molte ora davanti alla televisione equivale a condurre una vita sedentaria, e questa è amica dei chili di troppo.

Un piccolo trucco sempre valido è quello di utilizzare piatti più piccoli quando si mangia. Questo in qualche modo aiuta a fare delle porzioni più piccole, cosa che invece non accade, anzi avviene esattamente il contrario, quando si utilizzano piatti di dimensioni maggiori. Si tende a riempirli, anche perché non ci si rende conto della quantità di cibo che si mette nel Peperoncinopiatto.

Mangiare più piccante. Il peperoncino, come ormai quasi tutti ben sanno, è uno di quegli alimenti che sono in grado di ridare maggior vitalità ad un metabolismo un po’ pigro e, si sa, che un metabolismo più vivace brucia più calorie, a tutto vantaggio della forma fisica, senza poi contare i tanti altri vantaggi per la salute che derivano dalle tante eccellenti proprietà del peperoncino.

Leggi anche

Seguici