Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Bevanda con Limone, Zenzero e Menta per eliminare la Cellulite

Una semplice e gustosa bevanda fatta in casa, a base di prodotti del tutto naturali, può rapperesentare un valido aiuto per combattere la cellulite.

di Daniele Lisi

17 Febbraio 2015





CelluliteBevanda con Limone, Zenzero e Menta per eliminare la Cellulite, un problema che crea non pochi crucci al gentil sesso che farebbe di tutto per liberarsene. Purtroppo riuscire ad eliminare del tutto il problema è quasi impossibile, tuttavia ridurlo sensibilmente è alla portata di tutte o quasi. Le cause sono molteplici, alcune di origine genetica che è ben difficile contrastare, ma in buona misura responsabile è lo stile di vita e quindi anche il regime alimentare e una vita sedentaria. Su queste altre cause è possibile intervenire con successo, per cui in qualche modo la cellulite può essere prevenuta. Basta solo seguire una dieta alimentare che metta al primo posto gli alimenti amici della salute, eliminando al tempo stesso tutti quelli che invece si sono dimostrati essere un vero attentato alla forma fisica. Facile a dirsi, un po’ meno a farsi, ma con un po’ di buona volontà e una manciata del solito buon senso che non dovrebbe mai mancare, è possibile avere ragione di quell’inestetismo tanto antipatico noto anche con il nome di pelle a buccia d’arancia, proprio per la somiglianza con tale frutto.

La cellulite può colpire diverse parti del corpo, in particolare cosce, glutei, addome e fianchi e, se non presa in tempo, può assumere connotazioni veramente severe, tanto da produrre dei danni irreversibili. È bene quindi avere le idee chiare e saper cosa fare per limitare i danni e per intervenire, non solo ai primi avvisagli, ma addirittura in sede preventiva. Un aiuto può arrivare da una bevanda facile da realizzare in casa, dal buon sapore e dagli effetti decisamente incoraggianti. Si tratta di una bevanda a base di acqua, limone, zenzero e cetriolo, che è possibile realizzare nel seguente modo.



BevandaInnanzi tutto gli ingredienti: 500 ml di acqua ovviamente rigorosamente naturale e quindi non gassata, un limone, un cetriolo, due cucchiaini di zenzero preferibilmente fresco grattugiato, una decina di foglioline di menta. Amalgamare bene tutti gli ingredienti con l’aiuto di un frullatore, anche se per ottenere una bevanda perfettamente miscelata sarebbe meglio aggiungere un ingrediente alla volta. Ottenuto un miscuglio omogeneo, è necessario conservarlo in frigo in una bottiglia ben chiusa e assumerne un cucchiaio tutti i giorni, mattino e sera. Questa tra l’altro piacevole bevanda ha la capacità di depurare l’organismo facilitando, quindi, lo smaltimento delle scorie.

A parte questa bevanda naturale, è bene anche bere almeno 1 litro e mezzo di acqua, sempre naturale, al giorno, in modo da facilitare la diuresi e, al tempo stesso, contrastare la ritenzione idrica. In tutti i casi è bene non superare i due litri di acqua al giorno perché gli eccessi, come per tutte le cose della vita, possono sempre produrre dei guasti anche di un certi peso. Importante, come detto in precedenza, è anche l’alimentazione, per cui andrebbe incrementato il consumo di alimenti ricchi di fibre, quindi cereali integrali, frutta e verdura a foglia verde, in modo da migliorare la regolarità intestinale che aiuta a liberare l’organismo da tutti i residui che potrebbero rappresentare un problema per la salute e per la forma fisica.

Evitare le bibite gassate e zuccherate, in particolar modo in estate quando Bere moltosi ha la necessità di dissetarsi. Si ottiene lo stesso effetto, ma con in più una bella iniezione di salute, con delle bibite a base di frutta e verdura, meglio se centrifugate, realizzate in casa senza l’aggiunta di dolcificanti. Ridurre drasticamente i consumo di sale che, come è noto, non solo rappresenta un rischio di ipertensione, ma favorisce la ritenzione idrica. Meglio utilizzare le spezie, la maggior parte delle quali sono delle vere amiche della salute. Oltre a fare un bene a se stessi, si scoprirà così anche un affascinante universo di sapori a molti del tutto sconosciuti.

Leggi anche

Seguici