Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Aspirina distrugge il Cancro, in futuro non si morirà più di Tumore

Uno dei farmaci più diffusi e conosciuti al mondo, l’aspirina, potrebbe avere un ruolo importante nella prevenzione e nella riduzione delle recidive dei tumori. Anche se è necessario aspettare ulteriori studi, si tratta comunque di un punto di partenza incoraggiante e di rilievo

di Redazione

04 Febbraio 2015





Aspirina distrugge il Cancro, in futuro non si morirà più di Tumore

Uno studio condotto presso l’University college of London ha messo in evidenza che l’aspirina può aiutare a prevenire il cancro. I ricercatori sarebbero arrivati alla conclusione che assumendo, quotidianamente, un basso dosaggio di questo farmaco sarebbe possibili ridurre il rischio di sviluppare questa grave malattia.

Da tempo, l’aspirina ed i suoi effetti benefici hanno suscitato l’interesse della comunità scientifica che, al momento, sta valutando se la sua azione possa realmente evitare la comparsa di alcune forme tumorali. Se gli studi dovessero dare una piena conferma si potrebbe arrivare a sconfiggere questo male nelle generazioni future.

I ricercatori hanno sottolineato che per prevenire il cancro non è possibile affidarsi, esclusivamente, all’aspirina; è comunque necessario effettuare regolarmente i controlli di prevenzione e condurre una vita sana ed attiva. La ricerca ha evidenziato quindi una via che deve essere sviluppata e ulteriormente approfondita e che, probabilmente, potrebbe rappresentare un’arma di prevenzione alla portata di tutti; l’aspirina infatti si acquista facilmente e ad un costo contenuto.



I dati di una ricerca svolto presso l’università di Leiden avevano già dato una speranza a i malati di tumori al colon. L’utilizzo costante dell’aspirina aveva innalzato la sopravvivenza dei pazienti già operati, facilitandone la guarigione.

Aspirina distrugge il Cancro, in futuro non si morirà più di TumoreUn’ importante ricerca su questo farmaco e sul suo ruolo nei confronti dei tumori è apparso sulla rivista scientifica Lancet nel quale si dimostrava che a basse dose è un valido aiuto per limitare lo sviluppo di alcune forme tumorali. Inoltre, piccole quantità giornaliere di aspirina sono impiegate per mantenere in salute il sistema cardiovascolare e prevenire alcune patologie cardiache.

Gli scienziati sono tutti d’accordo che l’azione benefica dell’aspirina deve essere sempre accompagnata da alcune regole fondamentali come il fare attività fisica, la dieta variata ed equilibrata e i controlli regolari, grazie ai quali è possibile individuare un eventuale tumore allo stadio iniziale.

Leggi anche

Seguici